Italy

Bruno Parolari - Peluk -

10 giugno 2021

dettagli

CERIMONIA FUNEBRE

Recita del Santo Rosario prima delle Esequie

È mancato all’affetto dei suoi cari Bruno Parolari di 64 anni.

Lo annunciano la sorella Giulietta, i nipoti Emilio con Claudia, Arrigo con Anna, i pronipoti Moreno, Nicola, Alessandro, Paolo e parenti tutti.

La salma riposa presso la camera mortuaria della A.P.S.P. di Strada. Recita del Santo Rosario prima delle Esequie. 

I funerali saranno celebrati nella Chiesa Parrocchiale di Storo sabato 12 giugno alle ore 16,00.

La salma sarà presente in Chiesa dalle ore 15,15. Nel rispetto delle normative sanitarie vige l’obbligo del distanziamento anche per le condoglianze.

Un ringraziamento particolare alla dott.ssa Stefania De Stefano, ai Medici e al Personale del reparto di Oncologia degli Ospedali S. Chiara e Tione di Trento e al Personale della A.P.S.P. di Strada per le cure e l’assistenza prestata.

Si ringraziano anticipatamente tutti coloro che parteciperanno al lutto. Seguirà cremazione

Vuoi pubblicare un necrologio?

Il nuovo servizio de ilDolomiti.it che ti permette di pubblicare e condividere un ricordo del tuo caro come lo desideri davvero.

Football news:

Bystrov sulle possibili dimissioni di Cherchesov: se prendiamo il risultato, allora sì. Abbiamo gettato la polvere negli occhi che il gioco arriverà
Lukaku ha segnato il 3 ° gol in euro, raggiungendo Ronaldo e chic nella lista dei marcatori
Andrei Shevchenko: Ucraina con un livello di gioco come nel primo tempo-fare nei playoff nulla
David Alaba: tutti hanno visto il gioco Dell'Italia. Ma credo che nel calcio tutto è possibile
La Spagna è terribile. Passano solo da un lato all'altro. Van der Wart a proposito di Euro 2020
Dembele può perdere 3 mesi a causa di un infortunio al ginocchio. Il centrocampista del Barcellona Usman Dembele può perdere tre mesi a causa di un infortunio al ginocchio ricevuto in Francia a Euro 2020
L'allenatore della nazionale Austriaca Fodda: l'Italia non è perso per sempre, ma forse un giorno, quando sono di nuovo perdono