Italy

Caesar Salad: cos’è e perché si chiama così

La Caesar salad è un'insalata a base di lattuga, crostini, parmigiano e salsa Caedar ed è un piatto molto richiesto in ogni parte del mondo. A crearla è stato lo chef italiano Cesare Cardini che, improvvisando in cucina con alcuni ingredienti avanzati, ha dato vita a una ricetta immortale. È proprio a lui che si ispira il nome della super richiesta insalata. Ne esistono diverse versioni, da quella classica a quella con il pollo alla piastra a fette, ma in tutti i casi è molto rapido e semplice realizzarla. Non è un caso che, pur essendo nata in America, si sia diffusa rapidamente anche nel resto del mondo.

Caesar Salad, l'origine e chi l'ha realizzata per la prima volta

La Caesar Salad è stata ideata da uno chef italiano originario del Lago Maggiore di nome Cesare Cardini, è proprio a lui che si ispira il nome del piatto. Dopo la Prima Guerra Mondiale emigrò negli Stati Uniti in cerca di fortuna. Riuscì ad aprire e gestire un ristorante a Tijuana, in Messico, ed è proprio qui che in occasione del 4 luglio 1924, ovvero il giorno dell'Indipendenza, preparò la nota insalata. Era a corto di ingredienti ma, non volendo scontentare i suoi clienti, pensò di mettere insieme lattuga, crostini, parmigiano e salsa Worcestershire, ovvero la salsa a base di uovo, filetti di acciuga, aglio, senape, limone, pepe, olio e parmigiano. Il piatto improvvisato fu molto apprezzato, tanto da essere diventato immortale.

La ricetta della Caesar Salad

Per preparare la Caesar Salad è necessario lavare, asciugare e spezzare le foglie più tenere di lattuga romana, aggiungendo pane a fette di circa 1 cm senza crosta e tostato. A questo punto si aggiunge un cucchiaio di olio, uno spicchio d'aglio, delle scaglie di parmigiano la salsa Worcestershire. Dopo aver mescolato tutto, può essere servita a tavola. Per creare delle alternative saporite, si può aggiungere anche pollo arrostito, gamberetti o acciughe.

Football news:

Hans-Dieter Flick: spero che Alaba firmi un contratto con il Bayern. Il nostro club è uno dei migliori al mondo
Diego Maradona: Messi ha dato a barca tutto, portato in cima. Non è stato trattato come meritava
Federico Chiesa: spero di lasciare il segno nella Juve. Il centrocampista Federico Chiesa ha condiviso le sue impressioni sul passaggio alla Juventus
Allenatore Benfica: non voglio che sembriamo L'attuale Barcellona, non ha nulla
Guardiola sul ritorno a barca: sono felice A Man City. Spero di rimanere qui
Fabinho non giocherà con il West Ham a causa di un infortunio
Ronald Kuman: Maradona era il migliore a suo tempo. Ora il miglior messi