Italy

“Colpa tua”: a Tu sì que vales torna Nebula, Sabrina Ferilli terrorizzata accusa Maria De Filippi

Grande successo dell’ultima edizione di Tu sì que vales, Nebula è tornata sul palco della nuova stagione per terrorizzare l’ignara Sabrina Ferilli, giudice popolare e grande amica di Maria De Filippi. Dietro il costume nero della protagonista e l’atmosfera spettrale dei numeri di Nebula si nasconde Chiara Bosco, attrice del genere “bizzarre” che già lo scorso anno era stata protagonista del programma. La donna è tornata a sorpresa sul palco. A differenza dello scorso anno non è in gara, il suo numero in salsa horror ha il solo scopo di intrattenere il pubblico e spaventare la povera Sabrina, vittima designata delle sue spaventose esibizioni.

Ma Sabrina Ferilli se la prende con Maria De Filippi

Maria!” urla Sabrina mentre viene coinvolta suo malgrado nel numero di Nebula. L’attrice fa portare via la giurata perché diventi protagonista della sua performance. Intanto Sabrina continua a chiedere che l’amica arrivi in suo soccorso. De Filippi, seduta sulla sua poltrona, ride divertita delle difficoltà dell’amica e continua a osservarla da lontano.

“Ha il muso, adesso dà la colpa a me”, si giustifica Maria De Filippi

Quando Sabrina riesce finalmente a tornare a sedere al suo posto – è andato in fumo perfino il tentativo di togliere le scarpe per scappare da Nebula – rivolge all’amica Maria uno sguardo di finto rimprovero. “Adesso dà la colpa a me, mi tiene il muso”, spiega De Filippi che nel frattempo prova a nascondere il divertimento per il numero toccato in sorte alla collega. Come lo scorso anno, è il rapporto tra Sabrina e Maria a regalare al format una marcia in più. Il duo funziona talmente bene di fronte alle telecamere che il pubblico divertito si è riversato in massa sui social, ancora una volta, affinché Mediaset prenda in considerazione l’idea di pensare a un programma nuovo del quale De Filippi e Ferilli siano le protagoniste assolute.

Football news:

Lopetegui sulla vittoria di Rennes: Siviglia ha giocato quasi perfettamente
Danilo su 0:2 con barca: la Juventus ha giocato in modo organizzato ma non abbastanza aggressivo
Tuchel su un infortunio al muscolo adduttore di Neymar:spero che non sia grave
Il centrocampista del Borussia Dortmund Jaydon Sancho, autore del gol della vittoria nella partita di Champions League contro lo Zenit
Frankie De Jong sul ruolo di difensore nella partita contro la Juve: sempre pronto a giocare dove il Barcellona ha bisogno
Rashford con 4 gol ha guidato la gara dei marcatori della stagione Champions League
Holland ha segnato più gol di tutti (12) nelle prime 10 partite in Champions League