Italy

Conte e i ministri incontrano Mattarella. "Risposte concrete e rapide su uso fondi Ue"

Vigilia Consiglio Ue

18 giugno 2020Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in vista del prossimo Consiglio Europeo, ha incontrato oggi al Quirinale, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, con il ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio, il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, il ministro per gli Affari europei, Vincenzo Amendola, e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Riccardo Fraccaro. 

C'è la necessità di dare risposte "concrete e in tempi rapidi" all'impiego dei fondi europei per la ripresa economica dopo l'emergenza sanitaria. È quanto emerso dall'incontro.

Nel coso dell'incontro è stata manifestata soddisfazione, perché le posizioni dell'Italia sugli aiuti ai singoli Paesi sono oggi "patrimonio comune in Europa", pur nella consapevolezza delle "difficoltà residue del negoziato". 

La riunione è stata dedicata al negoziato in corso - che proseguirà venerdì in teleconferenza- sulla proposta Recovery (Next Generation Eu) e Quadro finanziario Pluriennale 21-27. Accenni finali brevi anche agli altri due punti all'odg di venerdì: trattati di Minsk e trattative con Uk dopo la Brexit.

La questione Recovery Fund


Corsa a tappe per l'accordo sul Recovery fund, con il consiglio europeo di domani che servirà a un nuovo scambio di posizioni fra i paesi, per capire meglio le differenze, spiega il commissario Ue all'Economia Gentiloni. E la cancelliera Merkel (la Germania domani assumerà la presidenza europea), spiega che il fondo è uno strumento doveroso e urgente, e sottolinea che solidarietà e coesione non sono mai stati così importanti come oggi. Perché "nessun Paese può superare questa crisi da solo", ricorda. 

Voto in Parlamento 


Il Consiglio europeo in videoconferenza di venerdì prossimo non sarà risolutivo. "Chiederò il voto del Parlamento prima del successivo Consiglio europeo di luglio", dopo che il Presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, avrà presentato il Quadro Finanziario Pluriennale 2021-2027 e quando l'Italia dovrà dire la sua. Così aveva detto ieri  il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel suo intervento in aula al Senato.

Football news:

Pioli che Zlatan non ha segnato Parma: era arrabbiato con se stesso. Sul campo, si trasforma in un leone
Man City ha stipulato un contratto con Ferran Torres. Vede il sostituto di Sanyo
Mourinho su Tottenham: combatteremo fino alla fine per entrare in Europa League
Jacko ha segnato 15 gol in Serie A con la testa. Negli ultimi 5 anni, solo Pavoletti e Zapata hanno avuto di più
Sarri su 3:3 con Sassuolo: ci sono stati momenti di passività che sono difficili da spiegare
Arteta su 2:1 con Liverpool: il divario tra le squadre è enorme per oggi
Jürgen Klopp: L'Arsenal non ha avuto momenti reali. Abbiamo giocato brillantemente, ma due episodi hanno ucciso il gioco