Italy

Coronavirus: domattina punto governo-Regioni su misure, attesa decisione su scuole (2)

(Adnkronos) – A quanto apprende l'Adnkronos da fonti di governo, benché per Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna dovrebbero restare in piedi regole più ferree rispetto alle altre, si va comunque verso un 'allentamento' graduale delle misure. Innanzitutto l'ordinanza che scade domenica non dovrebbe valere per tutte e sei le regioni del Nord finora coinvolte: Piemonte, Friuli Venezia Giulia e Liguria dovrebbero avere una sorta di 'downgrade', rendendo gradualmente valide per loro le misure adottate martedì scorso per le Regioni senza cluster -13 in tutto- dai disinfettanti nei luoghi pubblici alle pulizie straordinarie sui mezzi di trasporto.

Mentre nelle tre regioni alle prese con l'emergenza, si ragiona se circoscrivere la stretta -che va dalla chiusura delle chiese e dei luoghi di aggregazione pubblica alle scuole- alle sole aree rosse, ovvero a rischio contagio.

Decisivo sarà il parere degli esperti dell'Istituto Superiore di Sanità.

Leggi anche

Coronavirus: domattina punto governo-Regioni su misure, attesa decisione su scuole

Flash news

Roma, 28 feb. (Adnkronos) - A quanto apprende l'Adnkronos, domattina il governo, la Protezione Civile e le regioni cluster, ovvero quelle del Nord più colpite dall'emergenza Coronavirus, faranno il punto…

Coronavirus: Dettori (Assimpredil Ance), 'settore costruzioni in difficoltà, tornare a normalità'

Flash news

Milano, 28 feb. (Adnkronos) - "Paura e ansia stanno creando situazioni paradossali, mettendo in seria difficoltà il cuore della ripresa del settore delle costruzioni Milano e il suo territorio, con…

Coronavirus, positiva donna di Fiumicino

Flash news

Roma, 28 feb. (Adnkronos/Salute) - Una donna di Fiumicino, tornata dal bergamasco, è risultata positiva al test per il , effettuato oggi allo Spallanzani. È quanto apprende l'Adnkronos. La donna…

Coronavirus: Musumeci, 'solidarietà a Fontana per la sua scelta'

Flash news

Palermo, 28 feb. (Adnkronos) - "Al collega Fontana va la mia solidarietà per la scelta fatta dopo quanto accaduto alla sua collaboratrice. Mi auguro che lui, e gli altri colleghi…