Italy

Coronavirus, in Francia oltre 2.500 positivi in 24 ore. Negli Usa altri 46mila casi

I numeri della pandemia

In Germania 1226 nuovi contagi, record da maggio. In Belgio, da oggi mascherina obbligatoria in tutti i luoghi pubblici a Bruxelles

12 agosto 2020Sono stati 2.524 nelle ultime 24 ore i casi positivi di Covid-19 registrati in Francia, rispetto ai 1.397 di ieri. Lo ha comunicato questa sera la Direzione generale della Sanità, precisando che in una settimana sono stati effettuati 606.487 tamponi. Restano sotto controllo, e in diminuzione, il numero dei malati ricoverati per Covid-19 negli ospedali, che è oggi di 4.891 (121 in meno di ieri) e quello dei pazienti in rianimazione (379, 12 in meno di ieri).  Sono 17 i morti in più rispetto a ieri, per un totale di 30.371.

Annullata la maratona di Parigi


La maratona di Parigi, prevista per il 15 novembre, è stata annullata a causa della pandemia di coronavirus, ha annunciato oggi  l'ASO (Amaury SportOrganization), la società organizzatrice dell'evento. La corsa di 42,195 km, che transita ogni anno davanti ai luoghi simbolo della capitale, inizialmente prevista per il 5 aprile, era stata già rinviata due volte (al 18 ottobre e poi al 15 novembre) a causa della crisi sanitaria

Negli Usa altri 46mila contagi


Gli Stati Uniti hanno registrato ieri 46.808 nuovi casi di coronavirus e altri 1.074 morti: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University: i dati portano il totale dei contagi dall'inizio della pandemia a quota 5.141.208 ed il totale dei decessi a 164.537.

Brasile, oltre 101mila morti: verso accordo per vaccino russo


In Brasile sono 101.752 le persone che hanno perso la vita per complicanze legate al coronavirus e 3.057.470 coloro che sono state contagiate. Sono dati della Johns Hopkins University, mentre lo stato brasiliano di Parana si dice interessato al vaccino annunciato ieri dalla Russia .Jorge Callado, direttore del Parana Institute of Technology (Tecpar), ha annunciato alla televisione brasiliana che oggi verrà firmato un accordo in merito alla sperimentazione della terza fase nello stato. Si prevede che il vaccino 'Sputnik' testato dai russi sarà disponibile nella seconda metà del 2021.

Messico, quasi mezzo milione di casi: sfiorati i 54mila morti


Sono quasi mezzo milione le  persone che hanno contratto il coronavirus in Messico. Secondo i dati  ufficiali diffusi dal ministero della Salute messicano, nel Paese sono 492.522 i casi confermati, mentre sono 53.929 le persone che hanno  perso la vita per complicanze legate all'infezione. Nelle ultime 24  ore, come ha spiegato il sottosegretario per la prevenzione e la  promozione della salute del governo messicano Hugo Lopez-Gatell, si  sono registrate 926 vittime e 6.686 nuovi contagi.

Sono invece 2.422  le morti sospette, sulle quali si sta indagando per verificare un  eventuale legame con la pandemia.   López-Gatell si è poi detto ''sorpreso, come ha sorpreso  l'Organizzazione mondiale della Sanità, la notizia del vaccino  russo''. E ha sottolineato che ''non è possibile iniziare a utilizzare un vaccino se non sono stati completati gli studi in modo  soddisfacente, per questioni etniche e di sicurezza''.

In Germania 1226 nuovi contagi, record da maggio


La Germania registra un'impennata di nuovi contagi da coronavirus: stando ai dati del Robert Koch Institut, il centro epidemiologico nazionale, nelle 24 ore le infezioni sono cresciute di 1226 unita' a complessivi 218.519 casi. Si tratta dell'aumento più marcato da maggio. Sei le vittime, per un totale di 9207.

Il ministro alla Sanità tedesco, Jens Spahn, ha definito "estremamente preoccupante" la nuova evoluzione della pandemia.    Parlando all'emittente Deutschlandfunk, Spahn ha affermato che "si vede bene come si verifichino grandi e piccoli focolai in quasi tutte le regioni del Paese: in parte a causa dei ritorni dalle vacanze, ma anche con le feste di di ogni genere e i festeggiamenti familiari". A detta del ministro, "se non facciamo attenzione, questo può far sviluppare una nuova dinamica" della pandemia. "Bisogna fare grandissima attenzione", ha concluso Spahn.

Belgio, mascherina obbligatoria a Bruxelles


E' obbligatorio da oggi l'uso della mascherina in tutti i luoghi pubblici della regione di Bruxelles per far fronte all'aumento dei casi di coronavirus:lo ha annunciato il governo regionale.   L'11 luglio scorso era stato introdotto su tutto il territorio nazionale l'obbligo della mascherina nei luoghi pubblici al chiuso e dal 24 luglio la mascherina in Belgio era diventata obbligatoria  in tutti i mercati all'aperto e nelle strade dello shopping solitamente affollate.   La nuova misura riguarda i 19 comuni della regione di Bruxelles ed è stata presa alla luce di un aumento dei contagi oltre la soglia dei 50 al giorno per 100.000 abitanti, vale adire più di 600 nuovi casi ogni 24 ore su un territorio di circa 1,2 milioni di abitanti.

In Russia superati i 900mila casi


Sono ormai più di 900.000 i casi  confermati di coronavirus in Russia, quarto Paese al mondo per numero  di contagi dopo Stati Uniti, Brasile e India. I nuovi dati ufficiali  riportati dall'agenzia russa Tass parlano di altri 5.102 casi  accertati (689 dei quali a Mosca) che hanno portato il totale a  902.701 dall'inizio dell'emergenza sanitaria. In Russia vengono anche  segnalati altri 129 decessi e l'ultimo bilancio fornito dalle autorità è di 15.260 morti per complicanze provocate dal Covid-19. Sono invece  710.298 le persone dichiarate guarite.

Nuova Zelanda pensa a rinvio elezioni di settembre


Le elezioni politiche in Nuova Zelanda, in programma per il prossimo 19 settembre, potrebbero essere rinviate se il nuovo focolaio di coronavirus che ha messo in lockdown la più grande città del Paese, Auckland, non sarà contenuto. "Abbiamo chiesto il parere della Commissione elettorale in modo da avere tutte le opzioni aperte" ha detto la premier Jacinda Ardern in una conferenza stampa. "Al momento, come potete immaginare, non sono state prese decisioni".Il parlamento neozelandese avrebbe dovuto sciogliersi oggi per consentire la tenuta del voto, ma in una nota l'assemblea ha informato che lo scioglimento "non avverrà oggi" ma potrebbe arrivare in qualunque momento da qui al 13 ottobre. La Nuova Zelanda, che con sette settimane di lockdown nazionale ha avuto solo 22 morti per Covid-19, dopo 102 giorni senza virus ieri ha segnalato quattro nuovi casi di trasmissione all'interno della comunità ad Auckland e quattro sospetti. Auckland è in lockdown per tre giorni e Ardern, per la prima volta da inizio pandemia, ha inviato gli abitanti della città a coprirsi il volto ogni volta che escono di casa.Nel resto della Nuova Zelanda, le persone sono tenute a coprirsi il volto nei contesti pubblici in cui non è possibile mantenere il distanziamento.

Australia, record giornaliero morti in Victoria


Lo Stato australiano di Victoria ha registrato 21 decessi provocati dal coronavirus nelle ultime 24 ore, il livello più alto dall'inizio della pandemia: lo ha reso noto il dipartimento della Sanità locale. Il nuovo dato porta il bilancio delle vittime nello Stato a quota 267. Allo stesso tempo, sono stati registrati 410 nuovi casi, per un totale di 15.251 contagi.   A livello nazionale le statistiche della Johns Hopkins University indicano che ad oggi in Australia si registrano 22.127 infezioni, inclusi 352 morti.

Football news:

La Juventus offre a Hedera 3 milioni di euro per la rottura del contratto. Il tedesco richiede 6 milioni
Tottenham è pronto a vendere Foyt per 10 milioni di euro e aumentare l'offerta di Shkrinjar a 45 milioni
Belerin su 1:3 con Liverpool: L'Arsenal potrebbe pareggiare about vincere
Klopp sulla leadership di Leicester, Liverpool ed Everton dopo 3 tour: a chi importa chi è in testa ora? Questo è solo l'inizio
Olas su Depay e Aouar: coloro che non hanno il tempo di lasciare fino al 2 ottobre, rimarrà a Lione
Il Liverpool ha battuto L'Arsenal: Robertson ha portato, ma si è corretto, Jota ha segnato il 400 ° gol della squadra in APL a Klopp
Jota sul 1 ° gol per il Liverpool: sensazioni incredibili. Peccato che lo stadio non fosse pieno