Italy

Coronavirus, suicidio di un 54enne a Padova: era risultato positivo

Leggi anche

Fontana Fiera Milano

Cronaca

Il governatore lombardo, Attilio Fontana, ha effettuato un sopralluogo presso il nuovo ospedale in fase di allestimento presso la Fiera di Milano

Coronavirus, Bari: genitori in ospedale, figli gestiti a distanza

Cronaca

I figli di una coppia di genitori in ospedale per Coronavirus, si ritrovano soli nella loro casa di Bari. A prendersi cura di loro, diverse persone.

coronavirus-amazon

Cronaca

Il 30 marzo i dipendenti Amazon di Calenzano, nel fiorentino, proclameranno uno sciopero per protestare contro le scarse tutele contro il coronavirus.

Volantino falso coronavirus

Cronaca

La polizia di Stato invita a prestare attenzione ad un falso volantino intestato al Ministero dell’Interno. Ecco di cosa si tratta

Un 54enne si è suicidato in provincia di Padova dopo aver scoperto di essere stato contagiato.

Un uomo di 54, residente in provincia di Padova, ha scelto il suicidio dopo aver scoperto la sua positività al coronavirus. È successo a Villaguattera di Rubano, una piccola frazione nel padovano. L’uomo si è tolto la vita nella mattinata di sabato 28 marzo, ma la notizia è stata resa pubblica solo domenica 29.

Coronavirus, suicidio in provincia di Padova

Il 54enne aveva da poco scoperto di essere stato contagiato dal covid-19. Per tale motivo, ha deciso per l’estremo gesto: si è soffocato con un sacchetto di cellophane in testa. Un gesto scioccante, che ha gettato l’intera comunità nello sgomento e nella tristezza. Prima di morire, l’uomo ha scritto un bigliettino: “Chiamate il 118, non entrate perché è contaminato”. L’ha lasciato fuori dalla porta, un monito per preservare la salute dei suoi concittadini.

I suoi vicini di casa, tra cui lo stesso fratello, hanno dato l’allarme.

La polizia è entrata in casa utilizzando tutte le protezioni sanitarie del caso e ha fatto la triste scoperta. Sul tragico episodio è intervenuta anche la sindaca di Rubano, Sabrina Doni. “Sono affranta, mi dispiace che come comunità non riusciamo a intercettare queste profonde sofferenze“, ha rivelato la donna.

Un avvenimento drammatico e purtroppo non isolato. Nella giornata di domenica 29 marzo, infatti, è giunta anche la notizia del suicidio del Ministro Thomas Schäfer, amministratore delle finanze dell’Assia. Schäfer aveva definito il coronavirus “la sfida del secolo” ed era apparso visibilmente turbato in parlamento. Il suo cadavere è stato ritrovato accanto ai binari di un treno nei pressi di Hocheim. Secondo il governatore Volker Bouffier, è stata la preoccupazione crescente per il coronavirus a gettarlo nella disperazione.

Football news:

La moglie del calciatore ucraino Morozyuk: bugie che gli uomini sono poligami, e le donne-No. Questa società impone
Kylian Mbappé: vincere la Champions League con il PSG è qualcosa di speciale. I premi personali saranno un bonus
Lothar Matteus: Flick è un po ' come Heinkes e Hitzfeld. Sa lavorare con le stelle
Il presidente Rennes si aspetta che Kamawinga non se ne vada in estate. Havbeca vuole comprare il Real Madrid
Agente Musacchio: Mateo è felice a Milano. Vogliamo una nuova offerta contrattuale
Valencia può sostituire Ferran Torres con un hub di Porto Otavio
Milano e Valencia sono Interessati al centrocampo di Saint-Etienne Benchedim