Italy

Covid, in India riapre il Taj Mahal 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Covid, in India riapre il Taj Mahal

Ha riaperto il Taj Mahal. Simbolo dell'India, era chiuso dal 17 marzo a causa dell'emergenza coronavirus. Da oggi ogni giorno potranno entrare solamente 5.000 visitatori. Mascherina obbligatoria, così come il distanziamento fisico. Intanto l'India, con oltre 1,3 miliardi di abitanti, registra 86.961 nuovi casi di Covid-19 con il totale arrivato a 5.487.580 contagi dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Nelle ultime 24 ore si sono anche registrati altri 1.130 decessi che hanno portato il bilancio delle vittime a 87.882 morti.


Il gigante asiatico è il secondo Paese al mondo per numero di contagi, dopo gli Stati Uniti, e il terzo per il triste bilancio delle vittime dopo Usa e Brasile. Il Taj Mahal, che ogni giorno accoglieva fino a 70.000 visitatori, non era mai stato chiuso per così tanto tempo.

Football news:

Il Manchester United è pronto a offrire a Chalhanoglu un contratto di 5 anni. In estate, diventerà un agente libero
Cheferin ha chiaramente indicato-siamo categoricamente contrari. UEFA sulle parole di Bartomeu sulla Super League europea
Pep sulla critica: la sconfitta diventa un disastro in questi giorni a causa dei social network. A volte l'avversario è migliore di noi, Questa è la vita
FIFA sulle parole di Bartomeu sulla Super League europea: non sappiamo di alcun accordo
Fratello, non passarlo. Sta giocando contro di noi. Benzema ha chiesto Mehndi non dare la palla Винисиусу nell'intervallo della partita con il Borussia
Nel 2010, Pirlo ha negoziato con Barca. Il regista principale della generazione era pronto ad andare a Pepa anche in rotazione
Chugainov about loco in Champions League: le probabilità di lasciare il gruppo ci sono. La squadra sembra fiducioso e degno