Italy

Covid, manifestazioni di protesta in diverse città

Fumogeni a Torino
26 ottobre 2020Oltre un centinaio di persone sta manifestando, contro le misure di contenimento anti-covid, questa sera a Milano, lungo corso Buenos Aires la più importante strada commerciale della città, facendo esplodere grossi petardi e molotov. Il gruppo ha occupato la via con un corteo improvvisato e non autorizzato e sta procedendo verso il centro. In particolare, lungo il percorso sono state lanciate due bottiglie incendiarie. Dal corteo, in diversi hanno urlato insulti e slogan contro il premier Giuseppe Conte.

La polizia ha caricato un gruppo di persone che ha lanciato bottiglie e bombe carta contro la polizia in piazza Castello, a Torino, sotto la sede della Regione Piemonte, dove e' in corso una manifestazione contro il dpcm del Governo e i provvedimenti della Regione. Alcune persone, appartenenti a gruppi ultra' cittadini, sono state bloccate e identificate.

La manifestazione di questa sera a Trieste di piccoli imprenditori, commercianti, esercenti, ha avuto un epilogo violento in serata quando, dopo un incontro tra gli organizzatori della manifestazione stessa e le autorità, alcuni presenti hanno lanciato fumogeni in direzione della Prefetrura. Secondo quanto si è appreso, sarebbero stati colpiti anche carabinieri e rappresentanti della stampa. I gesti di violenza sono stati condannati dal governatore Massimiliano Fedriga e dal sindaco, Roberto Dipiazza, i quali hanno in una nota sottolineato "la partecipazione di migliaia di persone pacifiche, che hanno espresso il loro dissenso in modo civile e composto" e "pochi facinorosi, che nulla hanno a che fare con esse" che hanno "tentato di avvelenare il clima alimentando inutili tensioni."

Football news:

Ferguson sulla carità di Rashford: fantastico per un giovane. Questo è lui che dovrebbe darmi qualche consiglio
Giocatore di Preston, due volte потрогавшего avversario per i genitali, squalificato per 3 partite per il comportamento aggressivo
Direttore di Atalanta: Miranchuk va tutto bene, non ci sono sintomi di coronavirus
Covid deride il campionato di Lettonia: la squadra è uscito solo 8 persone (ma la partita non è ancora finito)
Gerard Piqué: speriamo tutti che messi rimanga nel Barça
Agente sul coronavirus di Miranchuk: il benessere è normale. Il test è un test
Barcellona ha raggiunto un accordo di principio con i giocatori di ridurre i salari. Il club salverà 122 milioni di euro