Italy

Cresce il numero dei profughi positivi a Teramo

Sono 10 i migranti positivi al Covid in provincia di Teramo. Il Presidente di Regione Abruzzo attacca duramente il Governo Conte.

migranti positivi covid teramo
Migranti positivi al Covid a Teramo

Un nuovo incremento di migranti positivi al Covid si è registrato al centro di accoglienza di Teramo, Civitella del Tronto. In 10 sono stati trovati positivi. Si tratta di migranti sbarcati a Lampedusa nei giorni scorsi, trasferiti in pullman in Abruzzo e smistati nei diversi centri sparsi sul territorio.

Dopo il risultato dei tamponi la doccia fredda. La notizia è stata data da Regione Abruzzo che spiega come anche a Civitella del Tronto si siano registrati casi di migranti positivi al Covid. “Tutti i timori che avevamo ragionevolmente espresso motivando la nostra contrarietà all’arrivo dei migranti si sono rivelati fondati”.

Covid, migranti positivi a Teramo

Nei giorni scorsi casi di migranti positivi al Covid si erano già registrati a Pettorano sul Gizio, Moscufo, Gissi e L’Aquila. E adesso in provincia di Teramo c’è il problema della gestione dei positivi rispetto ai negativi. Perché si fa affidamento a strutture che risultano essere inadeguate. La denuncia arriva dal Governatore abruzzese, Marco Marsilio: “La dissennata politica del Governo ha trasformato i Cas abruzzesi in vere e proprie bombe batteriologiche a orologeria”.

Per il Presidente di Regione Abruzzo è il Governo ad avere: “La grave responsabilità di aver messo in pericolo una comunità che con mesi di sacrifici e disciplina aveva praticamente azzerato i contagi e che ora si deve difendere da focolai di importazione. In presenza di questa epidemia l’unica cosa sensata da fare è il blocco navale al largo delle coste libiche e tunisine e il rigido controllo delle frontiere, non accoglienza e distribuzione sul territorio che moltiplica solo i pericoli”.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

traffico autostrade agosto 2020

Cronaca

Le previsioni sul traffico delle autostrade in Italia per agosto 2020: bollino nero per il weekend dal 7 al 10 agosto.

tromba d'aria cefalu

Cronaca

Una tromba d’aria si è abbattuta su Cefalù, in Sicilia, nella giornata di giovedì 6 agosto: paura tra i bagnanti e fuggi fuggi generale.

covid clementi

Cronaca

Per il virologo Clementi l’Italia in autunno vivrà una situazione analoga a quella attuale.

Palpeggia ragazze Bari arrestato

Cronaca

Palpeggia ragazze in centro a Bari e viene arrestato: il 25enne aveva dei precedenti specifici.

Football news:

Valery Karpin: Rostov, segnando un gol, sedeva psicologicamente, ha smesso di premere. Alla fine della forza non è stato
Glebov ha ottenuto il rosso per fallo sul giocatore Maccabi in centro. Var sulla partita no
Aaron Ramsey: i giocatori della Juve si divertono di più con Pirlo
Obameyang sulla decisione di rimanere Nell'Arsenale: Arteta è un fattore chiave. Ha detto: puoi creare un'eredità qui
Kaifanete dal gol di Rostov come dalla tua canzone preferita. Shomurodov con la mosca in contatto chiuso folle passaggio Normanna metri a 40
Valery Karpin: Maccabi è una squadra giocatrice e pressante. Molto pericoloso lasciarla fare tutto
Il Barcellona prenderà l'ultimo tentativo di firmare Lautaro