Italy
This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Critiche a Meloni e grillini, FdI e M5S: "De Luca attacca per nascondere i suoi fallimenti"

Critiche a Meloni e grillini, FdI e M5S: "De Luca attacca per nascondere i suoi fallimenti"

Politica

Non tardano ad arrivare le repliche alle dichiarazioni rese oggi, su Facebook, dal governatore della Campania

Dopo le critiche a Giorgia Meloni e al Movimento Cinque Stelle, non tardano ad arrivare le repliche alle dichiarazioni di oggi del governatore della Campania Vincenzo De Luca.

La risposta di Fratelli d’Italia

A difendere la leader nazionale, ci pensa il Questore della Camera Edmondo Cirielli:“Evidentemente l’ineffabile governatore della Campania vaniloquia, durante la sua consueta diretta Facebook del venerdì, allorquando definisce demagogiche e irresponsabili le posizioni assunte da Giorgia Meloni nelle fasi di emergenza del Covid. Il suo discorso, inconcludente e futile, è solo l’ennesimo vano tentativo di scaricare anche le sue imperdonabili colpe sugli altri, difronte all’ennesima catastrofe sanitaria, provocata più dall’incompetenza sua e del governo nazionale a trazione Pd che dall’epidemia stessa. Ancora una volta De Luca, pensando che la maggioranza degli italiani siano ottusi – eppure la schiacciante sconfitta del suo partito e dei suoi ‘pupilli’ alle ultime consultazioni elettorali ha chiaramente decretato il suo declino politico – vorrebbe far intendere che la colpa sia niente meno che di Giorgia Meloni. Trovo che sia davvero surreale”. Per Cirielli “sia a livello nazionale che in Campania, niente è stato fatto per collegare territorio e ospedali, medici di base e sistema sanitario. E l’unica terapia consigliata alla maggior parte dei positivi era la “vigile attesa”. Per non parlare poi del disastro degli ospedali covid: senza personale hanno funzionato come potevano, solo con il grande sacrificio degli operatori sanitari in organico pre emergenza. E anche la medicina privata diagnostica e dei laboratori, che sarebbe stata fondamentale in quel momento così delicato in cui i tamponi si facevano con grande difficoltà, in Campania è stata oggetto di delibere regionali con la sola funzione ragionieristica di risparmio a danno delle prestazioni che i cittadini chiedevano non riuscendo ad ottenerle dal pubblico”, conclude Cirielli.

La risposta del M5S

“Il Movimento 5 Stelle è la nuova ossessione di Vincenzo De Luca. Il governatore cerca di coprire i suoi fallimenti con offese ai danni della forza politica che più di tutte, nella sua regione, ha ottenuto la fiducia dei cittadini. Le mistificazioni politiche di cui si è reso protagonista oggi durante il suo monologo social, che non ha più alcun seguito, nascono dalle sole preoccupazioni che attanagliano De Luca: la debacle elettorale dei suoi fedelissimi e il paventato rimpasto di giunta” dichiarano i consiglieri regionali Michele Cammarano, Vincenzo Ciampi e Gennaro Saiello, che aggiungono: “Viviamo un momento storico complesso che il governatore non pare intenzionato ad affrontare. Abbiamo emergenze sociali ed economiche da fronteggiare, imprese a rischio chiusura, emigrazione dei nostri talenti, un piano lavoro da implementare e il caro bollette. Sappiamo che De Luca proseguirà la sua campagna elettorale fino alle prossime regionali, un gioco sulla pelle dei cittadini che è ormai noto a tutti. Noi del Movimento 5 Stelle - concludono i consiglieri - continueremo, con disciplina e onore, a occuparci dell’unica grande priorità, il futuro della nostra gente”.

Si parla di

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti