Italy

Emergenza Covid: in California nuovo stop per bar, ristoranti, cinema e palestre

Nuovo segnale di allarme negli Stati Uniti e nuova stretta in California: le autorità dello stato Usa hanno deciso di chiudere su tutto il territorio dello stato i servizi non essenziali a causa dell’impennata dei contagi da coronavirus. Per ordine sottoscritto dal governatore Gavin Newsom dovranno quindi abbassare la saracinesca ristoranti, bar, cinema, teatri, palestre, musei e luoghi di culto. Cancelli chiusi anche per gli zoo.

Estensione del lockdown

Già dal 1° luglio Newsom aveva ordinato a molte contee di chiudere bar e attività al chiuso in ristoranti, cantine, zoo e centri di intrattenimento per famiglie come piste da bowling e minigolf. Lunedì 13 il governatore ha deciso di estendere l’ordine in tutto lo Stato e ha chiuso altre attività della quinta economia mondiale, inclusi centri commerciali al coperto e uffici per industrie non critiche. La California domenica ha confermato 8.358 nuovi casi di coronavirus mentre i ricoveri in ospedale sono aumentati del 28% nelle ultime due settimane.

Football news:

Abbiamo imparato come il logo affascinante Dell'Islanda è apparso: Game of Thrones non ha nulla a che fare con, la fonte di audacia è il successo della squadra nazionale
Ronaldo-Casillas: orgoglioso di aver condiviso grandi momenti
Il Bayern vuole vendere Boateng in estate. Il club non ha ancora offerte
Sulscher su Europa League: il Trofeo sarebbe un grande passo avanti per il Manchester United. Vogliamo vincere qualcosa
La Juve ha contattato Zidane, Pochettino, Inzaghi, Spalletti e Gasperini per lavorare al club. L'allenatore del Real ha rifiutato
Allenatore Brentford: siamo passati dalla metà alla terza squadra della stagione. Questo è un risultato incredibile
Burnley non venderà Tarkowski per meno di 50 milioni di sterline