Italy

F1, GP Russia prove libere 2: Bottas e Hamilton volano, Leclerc e Vettel ai margini della top-10

Dopo la sessione mattutina dominata dalla Mercedes di Valtteri Bottas, nel pomeriggio i piloti del circus sono tornati in pista per la seconda sessione di prove libere del GP di Russia, decimo appuntamento del Mondiale 2020 di Formula 1, in programma in questo week end sul circuito di Sochi. Nessuna grande novità rispetto alla FP1.

Lo spartito sulla pista russo infatti non è cambiato rispetto al mattino con le Mercedes, questa volta entrambe, che hanno continuato a dominare sia nel giro lanciato che nelle simulazioni di passo gara. A piazzare il miglior tempo in questa seconda sessione di libere è stato infatti il pilota della Mercedes Valtteri Bottas che nel suo giro più veloce ha fermato il cronometro sull'1:33.519. Il finlandese ha preceduto di 267 millesimi il compagno di squadra Lewis Hamilton che dopo i problemi della sessione mattutina ha ritrovato il ritmo.

Terzo tempo a oltre un secondo dal leader per Daniel Ricciardo della Renault che confermando l'ottimo rendimento mostrato in FP1 ha superato i tempi fatti registrare dai due piloti McLaren Carlos Sainz (4°, +1.204) e Lando Norris (5°, +1.328). Dietro le due monoposto del team britannico la Racing Point di Sergio Perez e la Red Bull di Max Verstappen (7°).Ottavo tempo per Charles Leclerc che si riprende la leadership in casa Ferrari precedendo l'altro alfiere della Renault Esteban Ocon (9°) e il compagno di squadra Sebastian Vettel (10°) che la mattina lo aveva invece preceduto. Peggio dei due piloti del Cavallino hanno fatto sia Alexander Albon (12°) con la seconda monoposto del "Torello" e Lance Stroll (17°) con l'altra Racing Point.

Football news:

Con Lukaku è inutile giocare nella lotta di potere. Difensore dello Shakhtar Cooper sull'attaccante Dell'Inter
Ivanov servirà la partita di AZ-Rijeka In Europa League. Rotore presentato ricorso contro il suo giudizio in gioco con Loco
Gasperini su AJAX: non è facile per tutti contro di loro. L'atalanta ha fatto una bella rimonta
Il Real Madrid per l ' 8 ° volta si è allontanato dalla sconfitta in una partita di Champions League, perdendo in 2 gol. Il club ha aggiornato il suo record
Felix su Red Bull: Mi piace di più giocare in Champions League
Kazemiro su 2:2 con Gladbach: L'avversario è entrato due volte nella penalità del Real Madrid e ha segnato due volte. Questo è il calcio
Guilherme su 1-2 con il Bayern: Loco ha dimostrato ancora una volta che può giocare contro qualsiasi avversario