Italy

Festa della donna: i regali di design per autogratificarsi

Per alcuni l'8 marzo, la Giornata internazionale dei diritti della donna, è una celebrazione obsoleta o di poco valore perché tutti i giorni dovrebbe essere celebrata la donna e il suo valore. Eppure se questa giornata storica così complessa fosse l'occasione per le donne stesse di ricordare le conquiste sociali e politiche raggiunte tutti i giorni dalle donne, la Giornata acquisterebbe un significato maggiore, più forte, da glorificare ogni anno appunto. Ecco perché abbiamo scelto di proporvi una selezione di regali per la Festa delle Donne che sono pensati per autogratificarsi e far sì che ogni donna si possa celebrare.

L'ultimo anno è stato difficile, tante cose sono successe, farsi un regalo e gratificarsi tutti i giorni è sicuramente una pratica sana e può trovare maggiore ispirazione in un giorno speciale come la Festa della Donna. LILLET, l’aperitivo ideale per celebrare le donne l’8 marzo: sinonimo di eleganza spontanea e spirito indipendente, dal 1872 è l’aperitivo francese da gustare secondo la propria personalità. Espressione di un’elegante tradizione francese di fine ‘800, LILLET è realizzato in un piccolo villaggio a sud di Bordeaux ed è frutto di una raffinata combinazione di vini francesi e liquori di frutta attentamente selezionati. La Maison, fondata nel 1872, vanta una storia di oltre cento anni

L'animalier è l'ultimo trend che sta conquistando ogni settore, dalla moda all'arredamento. Leopardato sia dunque, dentro e fuori casa, grazie al gusto eclettico che si adatta a diversi stili di interior design e al guardaroba, abbinato sia ai toni più chiari che quelli più scuri, interpretabile dal piccolo deco, per un leggero tocco eccentrico, al vero e proprio arredo, per uno stile più audace. Anche la passione per il neon conquista l'interior design e non c'è nulla di più significativo di una scritta per celebrare la Festa della donna. Le iconiche opere neon di Nico Vascellari , come Resist Sister, diventano arredi ideali nella nuova collezione “Codalunga Crashes Seletti” nata in collaborazione con il noto brand di design irriverente Seletti.

È Donna la Cantina dell’Astemia Pentita, la cantina vitivinicola dall’anima pop e dall’estetica visionaria, fondata dall'imprenditrice piemontese Sandra Vezza nel territorio di Barolo, dichiarato nel 2014 Patrimonio Mondiale dell’Unesco insieme ai paesaggi vitivinicoli di Langa Roero e del Monferrato. La scultorea cantina sorge proprio dove storicamente è nato il Barolo e dove il crinale che ospita i vigneti tra i più pregiati delle Langhe inizia a salire verso il centro del paese. L'autogratificarsi, soprattutto nella Giornata internazionale dei diritti della donna, passa attraverso il benessere e la pulizia. Il sapone Scarpetta di Venere, prodotto da Parco 1923, è omaggio al fiore raro e prezioso Scarpetta di Venere, rigenera la pelle grazie ai microgranuli di Pietra Gentile.

Football news:

Leeds ha colpito 2 colpi e ha segnato 2 gol. Man City ha 29 colpi e 1 gol
Guardiola sulla sconfitta da Leeds: Man City ha tenuto una partita molto buona. L'allenatore del Manchester City Pep Guardiola ha commentato la sconfitta contro il Leeds
Marcelo Biels: la vittoria della città sarebbe un risultato equo. Non sono stato io a battere Guardiola, ma i giocatori
Man City è rimasto a segnare 11 punti in 6 partite per diventare campione D'Inghilterra
Man City ha perso per la prima volta in 6 partite. La squadra è stata al massimo l'intero 2 ° tempo
Schuster sul preferito Clasico: il mio primo-abbiamo battuto il Real Madrid. Poi mi sono divertito a giocare a Clasico per Madrid
Klopp su man: le sue statistiche ora non possono essere chiamate belle, e lui ne è consapevole. Non mi Interessa la situazione