Italy

Focolaio logistica, nuovi contagi a Bologna. I sindacati: “Altri 31 casi in Tnt, nessuno ci ascolta”

Dopo il focolaio scoppiato in Bartolini, oggi BRT, in zona Roveri a Bologna, 31 casi positivi al nuovo Coronavirus sarebbero stati registrati oggi in Tnt, sempre nel capoluogo emiliano. "Si tratta di contagi accertati da tamponi", precisa a Fanpage.it Simone Carpeggiani, coordinatore provinciale di SiCobas, il cui numero, ha aggiunto, potrebbe aumentare nelle prossime ore, quando arriveranno i risultati dei restanti test effettuati sui circa 300 dipendenti dell'azienda. Stando a quanto riferisce il sindacato, i lavoratori si sarebbero rifiutati di stare in magazzino, che al momento resta aperto, e sarebbero andati autonomamente a casa. "Come è successo con BRT qualche settimana fa – ha continuato Carpeggiani – abbiamo chiesto la chiusura del magazzino dopo i primi casi e ora siamo messi così. Abbiamo allertato il sindaco e il Comune, che però non ci hanno risposto. Ora l'azienda aspetta di conoscere tutti i risultati prima di procedere con la sanificazione. Questi sono i numeri".

In effetti, da settimane i sindacati chiedono che venga fatta una riflessione sul settore della logistica, dove si sono verificati una serie di focolai, tra cui, in primis, quello alla Bartolini di Bologna. Qui i casi positivi sono stati in tutto 113, compresi anche alcuni driver, e dei quali ben 87 asintomatici. Le prime infezioni erano state registrate lo scorso 15 giugno, così come hanno confermato a Fanpage.it sindacati e lavoratori, e nel giro di una quindicina di giorni sono cresciuti a livello esponenziale, tra i dipendenti del magazzino e i familiari di quest'ultimi. La situazione è ormai fuori controllo, per questo SiCobas ha anche inviato una richiesta formale ai ministri Nunzia CatalfoStefano Patuanelli per un incontro urgente tra le parti "al fine di definire soluzioni atte da un lato a tutelare pienamente la salute dei lavoratori e della collettività, dall'altro a tutelare i livelli salariali e occupazionali", dal momento che "l'emergenza sanitaria sui luoghi di lavoro è tutt'altro che risolta: al contrario, la cronaca di questi giorni testimonia chiaramente come questi ultimi rappresentino i principali cluster di contagio". Ma anche in questo caso, sono ancora in attesa di una risposta.

Football news:

Lopetegui su Banega: quando gioca bene, anche tutta Siviglia gioca bene
Sanchez ha ricevuto 7,5 milioni di sterline dal Manchester United per la risoluzione del contratto
Javi Martinez è Interessato a Renna. Il club giocherà in Champions League
Fonseca Pro 0:2 Con Siviglia: Roma meritava la sconfitta
Il Manchester United è pronto a vendere Lingard. Ha segnato nelle ultime due partite
Dzeko Pro 0:2 Con Siviglia: la Roma non è mai entrata in gioco
Sergio Regione: Siviglia intende vincere L'Europa League. Vogliamo vincere tutto il possibile