Italy

Fondi Lega, la Finanza in un comune del ferrarese

La caccia ai 49 milioni della Lega, i soldi frutto della truffa sui rimborsi elettorali, è sbarcata in Emilia. I militari della Guardia di Finanza di Genova, coordinati dal procuratore aggiunto Francesco Pinto e dal pubblico ministero Paola Calleri, hanno perquisito oggi la sede del comune di Bondeno, nel ferrarese.

  Secondo gli inquirenti il municipio avrebbe ricevuto, da parte di una lega regionale costituita dal Carroccio, fondi provenienti dal conto nella banca Aletti nella disponibilità dell’ex segretario leghista Francesco Belsito, condannato proprio per la truffa sui 49 milioni insieme all’ex leader Umberto Bossi (per i due è poi scattata la prescrizione in Cassazione).

I militari hanno preso materiale documentale e informatico negli uffici del Comune da tempo amministrato da esponenti della Lega.

Football news:

Lucescu sulla sconfitta della Juventus: forse 0:2-molto per una partita del genere. Ha giocato molto bene
Piqué può perdere la partita contro la Juventus a causa della rimozione in una partita con Ferencvaros
Gnabri ha contratto il coronavirus. Il Bayern gioca domani Con L'Atletico
Fati è il primo nella storia della Champions League ha segnato 2 gol prima del 18 ° anniversario
Messi ha segnato nel 16 ° stagione di Champions League di fila e ha ripetuto il record di Giggs
Bruno non ha segnato un rigore PSG al primo tentativo, ma l'arbitro ha chiesto di Interrompere a causa Dell'uscita di Navas dalla linea di porta
Kuman è il quinto allenatore che ha guidato 6 squadre in Champions League