logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Italy

Genoa-Sampdoria, decide Gabbiadini nel finale: derby a Ranieri

Leggi anche

Napoli, esordio amaro per Gattuso: impresa Parma al San Paolo

Sport

Esordio amaro per Gattuso sulla panchina del Napoli, vince il Parma al San Paolo: strada in salita per gli azzurri.

Napoli Parma rischio rinvio

Sport

Nessun rinvio se non di mezz’ora per la partita Napoli-Parma: il motivo è da trovare nei danni allo stadio causati dal maltempo.

Caldara

Sport

L’ex centrale dell’Atalanta ieri ha parlato dell’impresa della Dea in Champions, ma anche del suo futuro al Milan.

Douglas Costa

Sport

L’esterno brasiliano ieri pomeriggio è tornato ad allenarsi con il gruppo dopo l’infortunio che lo aveva obbligato allo stop nelle ultime settimane.

Tanta intensità, poca qualità: decide una giocata nel finale di Gabbiadini, Genoa sempre più in fondo alla classifica.

E’ il match più sentito in quel di Genova, il derby della Lanterna Genoa-Sampdoria che spesso vale un’intera stagione per i due club. Quest’anno, la situazione di classifica è molto complessa perché il ‘Grifone’ è al penultimo posto con soli 11 punti nelle prime quindici giornate, la Samp è in terzultima posizione con 12 punti conquistati. Entrambe le squadre hanno già cambiato guida tecnica dopo un avvio a dir poco sconcertante, ora si attende il mercato di gennaio per provare ad alzare il tasso tecnica delle rose. Allo stadio Marassi vince la Sampdoria 1-0 nel finale con Gabbiadini, subentrato nella ripresa a Gaston Ramirez.

Derby Genoa-Sampdoria, la cronaca del match

La prima frazione di gara è di gran lunga al di sotto delle aspettative, pesa l’importanza dei punti in palio e di una classifica che si fa sempre più deficitaria.

Il match è continuamente spezzettato, poca qualità ma tanta intensità. Non si vogliono concedere spazi, tantissimi gli interventi fallosi in mezzo al campo. Non si registrano vere occasioni da rete, i due portieri non sono mai pericolosamente impegnati. L’unica azione che desta qualche problema alla retroguardia doriana arriva al minuto 35′, quando Sanabria non riesce a girare verso lo specchio un cross perfettamente calibrato di Pajac a pochi metri da Audero. Nel secondo tempo il leitmotiv del match non cambia, non ci sono occasioni da rete.

La gara prova a farla il Genoa, ma la Samp è perfetta in fase di non possesso. Al minuto 85 il derby della Lanterna viene deciso da Gabbiadini, il cui mancino non lascia scampo a Radu.

La squadra di Raniere vola a quota 15 punti, quella di Thiago Motta sprofonda sempre più in fondo alla classifica.

Themes
ICO