Italy

Imprese: Federmanager Abruzzo e Molise, zes è occasione imperdibile per crescere

Leggi anche

Made in Italy: Bsg, con 'Io sono Italia' per promuovere brand italiani riuniti

Lavoro

Roma, 18 giu. (Labitalia) - Arriva in tv la campagna 'Io sono Italia', ideata da Bsg per promuovere importanti brand italiani riuniti in un'unica immagine identitaria, rappresentativa della italianità. Discovery…

Ripartono le flotte aziendali, a giugno 8 mln km percorsi al giorno

Lavoro

Roma, 18 giu. (Labitalia) - L’Italia si rimette in moto, letteralmente. Nell’ultima settimana di maggio e nei primi giorni di giugno le vetture delle flotte aziendali hanno registrato una media…

Lavoro: Mik Cosentino, 'concentrazione tra doti più richieste'

Lavoro

Roma, 18 giu. (Labitalia) - "La capacità di concentrarsi nonostante gli stimoli e le distrazioni esterne è una delle doti più richieste dal mondo del lavoro, della scuola e dello…

Fase 3: grande festa a Zoomarine, 20 giugno si riparte

Lavoro

Torvaianica (Rm), 17 giu. (Labitalia) - Finalmente l’attesa è finita: grande festa a Zoomarine per la riapertura stagionale. Da sabato 20 giugno, il Parco divertimenti di Roma, riapre le porte…

Pescara, 18 giu. (Labitalia) – "La zes (zona economica speciale) è una grande opportunità di incontro e sinergia per le istituzioni e la classe politica che in questo momento di spinta alla ripresa possono consentire alle imprese di riprendersi e andare avanti.

Ed è anche un’opportunità imperdibile, per le imprese e i propri manager, di trasformare le idee in crescita, nell’ottica di un comune benessere a vantaggio della comunità, dei territori e dell’intero comparto economico". A dirlo il presidente di Federmanager Abruzzo e Molise, Florio Corneli. "Zes – spiega – è sinonimo di facile accesso alle infrastrutture, burocrazia minima, sgravi fiscali e un sostegno che non è assistenzialismo, ma è soprattutto incentivo alla creazione di un sistema virtuoso.

Nella definizione delle aree zes è indispensabile seguire la strategia della crescita sostenibile delle imprese che investono sul territorio, solo così è possibile creare un sistema favorevole che cresce e fa da attivatore/potenziatore delle enormi risorse abruzzesi".

"Parliamo di un sistema di valore – sottolinea- fatto di vocazioni, tenacia, senso del lavoro e orgoglio di 'fare le cose bene', come ha più volte rimarcato anche Marchionne, parlando dei valori trasmessigli dalla sua terra d’origine".

Il territorio zes "deve essere una sintesi tra opportunità già disponibili oggi e una strategia di lungo termine, fatta di infrastrutture esistenti da completare e rendere fruibili, come i nostri scali portuali e altre da costruire, quelle a servizio dei porti per restare in tema, oppure in grado di migliorare i collegamenti fra le aree economicamente vocate e gli snodi infrastrutturali; fatta anche di territori su cui sono presenti aziende che crescono perché investono sull’innovazione e territori privi di vincoli, disponibili alle nuove imprese innovative che nasceranno nei prossimi anni".

"Tutto questo – chiarisce il presidente di Federmanager Abruzzo e Molise, Florio Corneli – significa scelte che facciano prevalere il valore del merito sugli interessi di parte di questa o quella fazione, che nel caso della zes si traduce nel raggiungimento di obiettivi minimi, che consentirebbero il rinnovo dei benefici per ulteriori 7 anni, ma che avrebbero più di una ricaduta positiva per la nostra regione: incremento dei nuovi occupati, incremento del fatturato delle imprese, numero delle nuove imprese, valore dei nuovi investimenti".

"Federmanager Abruzzo e Molise – ricorda – agisce da sempre secondo quest’ottica e vuole mettere a sistema la sua esperienza e le sue competenze, perché anche la zes sia uno strumento per risollevarci ed evolverci, mettendo a disposizione del futuro dell’Abruzzo ognuno il proprio contributo migliore".

Football news:

Ole-Gunnar Sulscher: penso che il rigore nella porta di Aston Villa è stato
Philadelphia ha giocato in magliette con i nomi dei neri che sono morti per mano della polizia
La compagnia prova tutto ad Anderlecht: ha allenato senza licenza (terribilmente), ha giocato 15 partite e ha investito nel Club 3 milioni di euro
Allenatore Aston Villa su rigore Manchester United: una decisione vergognosa
Paul Pogba: vincere Europa League e FA Cup – due gol del Manchester United per questa stagione
Il Manchester United è il primo nella storia della Premier League a vincere 4 partite consecutive con una differenza di almeno 3 gol
Bruno ha segnato 7 (4+3) punti nelle ultime 3 partite per il Manchester United