Italy

Juventus, Ramsey stregato da Pirlo dimentica Sarri: “Nuove idee, ora ci divertiamo”

Se il buongiorno si vede dal mattino, quella appena iniziata potrebbe essere la stagione del riscatto per Aaron Ramsey. Il centrocampista gallese si è reso protagonista di una super prestazione in Juventus-Sampdoria, dopo la prima travagliata annata in bianconero. Ai microfoni di Sky, l'ex Arsenal ha parlato nel nuovo corso targato Pirlo e non sono mancati i paragoni rispetto alle differenze rispetto al recente passato e alla gestione Sarri.

Quali sono le differenze tra la nuova Juventus e quella della scorsa stagione. Aaron Ramsey non ha usato troppi giri di parole per evidenziare cosa è cambiato da Sarri a Pirlo: "Abbiamo un nuovo allenatore, un nuovo staff, nuove idee e noi giocatori siamo molto presi da questo. Credo che la differenza è che ci sia molto divertimento, gli allenamenti sono duri ma danno grande soddisfazione".

Entusiasmo alle stelle dunque in casa bianconera, per un Ramsey che spera di avere un ruolo di primo piano nel nuovo corso targato Pirlo: "Siamo partiti bene con il primo match e ora dobbiamo continuare nella costruzione della squadra. La Juventus è sempre stata ricca di grandi giocatori e questa squadra ne ha tanti. Tutti hanno un ruolo e la possibilità di giocare e sono sicuro che ognuno aiuterà la squadra a raggiungere gli obiettivi. Sono molto felice della possibilità di giocare insieme a chi ha così tanta qualità in attacco e credo sia possibile giocare tutti insieme in qualche partita".

In conclusione una battuta sulla corsa Scudetto, Ramsey è consapevole dell'agguerrita concorrenza: "L'Inter è una grande squadra, hanno comprato molti giocatori, sono una delle sfidanti per lo scudetto, ma anche il Napoli che è molto forte, il Milan che ha finito la scorsa stagione molto bene e ha iniziato questa altrettanto bene. Io credo che la Serie A quest'anno sia molto difficile con molta concorrenza per noi", ha concluso il calciatore della Juventus.

Football news:

Josep Bartomeu: non avevo idea di dimettermi. Il Barça avrà trofei in questa stagione
Hazard è pronto. Siamo felici, questa è una buona notizia
Zidane sulle parole di Isco: è ambizione. Tutti vogliono giocare
Bartomeu about VAR: la partita contro il Real Madrid ha messo un rigore inesistente. Abbiamo bisogno di un giusto calcio
Ian Wright: è un peccato che Ozil non stia giocando, ma la tenacia di Arteta ammira
Josep Bartomeu: era importante iniziare una nuova era del Barça con Messi. Gli Interessi del club prima di tutto
Spider-Man è una cheerleader di Barcellona. Tom Holland è stato fotografato con una maglietta catalana