Italy

L’attivista Iacopo Melio è campione di preferenze nel collegio di Firenze città

Alle elezioni regionali in Toscana, campione di preferenze nel collegio di Firenze città è Iacopo Melio, l'attivista diversamente abile, fondatore della onlus #Vorreiprendereiltreno. Melio, che collabora anche con Fanpage.it, era capolista Pd indicato dall'area zingarettiana del partito. Ha vinto malgrado una campagna elettorale condotta solo online per rispettare le precauzioni anti-Covid particolarmente stringenti dato il suo stato di salute: ha ottenuto ben 11.233 voti, superando i due assessori della giunta Nardella in corsa, la vicesindaca Cristina Giachi (10.958) e Andrea Vannucci (8.011), entrambi eletti con lui.

In un post su Facebook ha ringraziato così chi lo ha votato: "11.233 persone sono uscite di casa per mettere una croce accanto al mio nome, rendendomi il candidato più votato del collegio più importante della Toscana, quello di Firenze. E già questo, se mi fermo a pensarci, mi sembra incredibile. Perciò Grazie".

"11.233 persone, però, hanno fatto ancora di più: mi hanno affidato i loro sogni e le loro speranze dandomi fiducia, e la fiducia è uno dei beni più preziosi che si possa cedere a qualcuno. La stessa che mi ha dato il Partito Democratico, assegnandomi il ruolo di capolista: al Partito, e ai tanti compagni che mi hanno accolto a braccia aperte, va il secondo Grazie".

"In tanti, da tutta Italia, mi avete chiesto in questi anni di rappresentare un ‘cambiamento': per il bene del mio territorio, per le persone che lo vivono e per la Politica tutta, dando un segnale che scuotesse i cuori e le teste di chi aspetta di ritrovare l’entusiasmo perduto. Quel segnale è arrivato stanotte, con una gentilezza prepotente, facendosi spazio a testa alta. È arrivato con una forma di amore incondizionato, il vostro, che nemmeno pensavo potesse esistere così. A voi il terzo immenso grazie, perché siete la seconda famiglia che non ho scelto ma che ci siamo costruiti". Ricordando il percorso a ostacoli che lo ha portato a questo straordinario risultato ha voluto ricordare anche "i volontari" che lo hanno "accompagnato in questa campagna elettorale unica in Italia, totalmente online". Il ringraziamento finale va poi alla sua famiglia, e in particolare alla sorella.

A lui sono arrivati i complimenti del sindaco di Firenze Dario Nardella: "Mi congratulo vivamente con Iacopo Melio, capolista eletto, espressione bella e pulita della società civile".

Football news:

Ronaldo ha superato il test positivo ripetuto per il coronavirus. Probabilmente non giocherà con Barca (Correio da Manha)
La sconfitta più schiacciante di Simeone Nell'Atletico: la mancanza di party, l'adattamento intelligente di Flick e il grande Coman
I giocatori del Barça sono insoddisfatti del fatto che alcuni calciatori abbiano esteso i contratti con la riduzione dei salari (Marca)
Capello sul debutto di Miranchuca: un gol fantastico. Ha parlato con Gasperini, è felice
Un giornalista spagnolo ha paragonato Fathi a un venditore nero che scappava dalla polizia. Barcellona fa causa (nonostante le scuse)
Giochiamo con i migliori gangster di calcio e io prendo il giallo per questo? Müller-arbitro della partita con L'Atlético
Samuel Eto'o: Guardiola è il grande. L'ex attaccante del Barcellona, Dell'Inter e Dell'Anji Samuel Eto'o ha condiviso la sua opinione sugli allenatori con cui ha lavorato