Italy

Libano, Trump insiste: Nessuno sa causa esplosioni Beirut, forse un attacco

Washington (Usa), 6 ago. (LaPresse/AP) - Il presidente americano Donald Trump continua a suggerire che la massiccia esplosione che ha ucciso almeno 135 persone al porto di Beirut possa essere stato un attacco deliberato, anche il Libano e il segretario alla Difesa Mark Esper hanno dichiarato che si ritiene che si sia trattato di un incidente. "Qualunque cosa sia successa, è terribile, ma non sanno davvero cosa sia", ha insistito Trump, "nessuno lo sa ancora". "Come puoi chiamarlo incidente se qualcuno ha lasciato alcuni terribili dispositivi di tipo esplosivo e cose in giro? Forse è stato quello. Forse è stato un attacco", ha detto Trump ai giornalisti durante un briefing alla Casa Bianca, "credo che nessuno possa dirlo adesso".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Football news:

Pep Guardiola: a nessuno importa dei giocatori. Stato 2 settimane предсезонки, e ora le partite ogni 3 giorni, e quindi 11 mesi
Akanji SU 0-2 da Augsburg: il Borussia Dortmund ha mostrato troppo poco in attacco e in difesa
Hummels su 0:2 ad Augsburg: il Borussia Dortmund ha giocato bene in molti aspetti, ma non ha creato abbastanza punti
Schalke non vince in Bundesliga 18 turni di fila. Il punteggio totale delle prime due partite della stagione-1:11
Il Real Madrid ha vinto con L'aiuto di VAR e cancellato gli attaccanti. Jović ha guadagnato la rimozione, il calcio di rigore maggiore
Il portiere del betis Hoel Robles ha parlato del lavoro dell'arbitro Ricardo Bengoechea e VAR nella partita del terzo turno del campionato spagnolo contro il Real Madrid
Conte su 4:3 con Fiorentina: impressionato dall'attacco Dell'Inter. Ci mancava l'equilibrio, per questo abbiamo pagato