Italy

Livorno: Allegri premiato dal sindaco Salvetti. Da bambini giocavano nella stessa squadra

Una pergamena all'allenatore livornese

Massimiliano Allegri, livornese, ex allenatore della Juve

LIVORNO – Massimiliano Allegri, livornese doc, ha ricevuto dal sindaco di Livorno Luca Salvetti a palazzo comunale una pergamena di riconoscimento per la brillante carriera ricca di successi. «Livorno deve tornare a saper omaggiare i livornesi – ha detto il sindaco Salvetti – che nei loro settori hanno saputo raggiungere il top e che danno lustro alla nostra città a livello nazionale e internazionale. Quindi dopo aver salutato nei giorni scorsi Walter De Raffaele, che ha vinto lo scudetto nel basket, andiamo a omaggiare la figura di Massimiliano Allegri che ha vinto gli scudetti nel calcio e al quale sono legato in maniera particolare perché ho condiviso con lui 5 anni di calcio quando eravamo piccoli».

Il sindaco ha infatti un trascorso sportivo che lo lega all’ex tecnico della Juventus, quando all’età di 10 anni giocavano insieme nella squadra dei Portuali, lui attaccante numero 11 e Allegri numero 10. «Ringrazio Luca – ha replicato Allegri -: è un momento importante per me che sono legatissimo alla mia città».

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Football news:

Eric Djemba-Djemba: Pogba e bruna sarebbero seduti in riserva con Scholes e Keen
Klopp sul campionato: non si paragonerebbe mai a Dalglish e Shankley
Dimitar Berbatov: in precedenza si trattava di un campionato del Manchester United, ora - sulla top 4
Zidane vuole vedere Manet nella vita reale, ma il club non può permettersi questo trasferimento
Manchester United e Man City hanno fatto richieste su Griezmann. Barcellona non vuole lasciarlo andare
Alaba e Koulibali sono tra gli obiettivi di trasferimento di Guardiola. Vuole iniziare la ristrutturazione A Man City
La nuova forma di Chelsea è ispirata ai sarti di Londra. Con il logo Three, la squadra di Lampard ha subito perso tre dal West Ham