LONDRA. Sono un centinaio i vigili del fuoco chiamati a spegnere un grande incendio che è scoppiato in un palazzo di 19 piani nella zona orientale di Londra. I vigili del fuoco sono impegnati a domare le fiamme che hanno interessato il palazzo che si trova in Fairmount Avenue. Al momento la situazione sembra sotto controllo, ma la memoria dei londinesi va immediatamente all'incendio che esplose nel giugno del 2017 alla Grenfell Tower, costato la vita a 72 persone. Anche oggi sembra, come allora, che a causare le fimme siano stati rivestimenti dell'edificio non sicuri.

L'incendio, che secondo i media è ora quasi domato, ha interessato l'ottavo, il nono e il decimo piano del palazzo. Le cause che hanno fatto divampare le fiamme sono al momento sconosciute, ha spiegato un portavoce dei Vigili del fuoco. "Venti autopompe e circa 125 vigili del fuoco sono stati chiamati per l'incendio", ha aggiunto il portavoce.

A Fairmont Avenue sono arrivate anche diverse ambulanze e un uomo è stato trasferito in ospedale con ustioni. Tutti i residenti del condominio sono stati evacuati.