Italy

Luca Toni boccia Cristiano Ronaldo: “Contro il Napoli non riusciva neanche a saltare l’uomo”

I dubbi maturati durante la semifinale di ritorno con il Milan, sono diventati certezze dopo la sconfitta della Juventus nella finale di Coppa Italia contro il Napoli: Cristiano Ronaldo è in difficoltà e non è ancora riuscito a scrollarsi di dosso le settimane di stop forzato a causa del Coronavirus. Il cinque volte Pallone d'Oro è infatti uno dei problemi più grandi in casa Juventus, e non solo per alcune incomprensioni tattiche con Maurizio Sarri emerse nelle due partite post lockdown.

Il portoghese ha infatti confermato di essere ancora indietro nella condizione fisica, e di avere qualche problema psicologico che fino ad ora gli ha negato la possibilità di fare anche le giocate più semplici. "Questa è una sconfitta che porta anche la firma di Cristiano Ronaldo – ha sentenziato Luca Toni, dagli studi della Rai – Il portoghese è molto in difficoltà dal punto di vista fisico e non riesce neanche a superare l’uomo. Da lui ti aspetti la giocata, ma sembrava un giocatore normale in un gioco così lento".

La Liga ha già dimenticato CR7

Al di là della sorella, che ha inveito tramite i social network contro Maurizio Sarri, e di buona parte della tifoseria della Juventus, Cristiano Ronaldo è così finito nel mirino della critica e di chi ha in fretta dimenticato le sue giocate e i suoi gol. "Da Madrid mi criticheranno, ma la sua partenza ha avuto un impatto quasi nullo – ha spiegato nelle scorse ore il presidente della Liga Javier Tebas, in un'intervista concessa a RAC1 – Il nostro campionato deve essere al di sopra dei giocatori. Messi? Parliamo del migliore della storia del calcio ed è una fortuna averlo qui. Nel suo caso una sua eventuale partenza verrebbe certamente notata, soprattutto se andasse in un altro campionato".

Football news:

Lokomotiv-CSKA. Chi vincerà l'ultima partita della stagione?
Guardiola sull'abolizione del divieto: incredibilmente felice. Tutto quello che la gente ha detto su Man City non era vero
Mourinho sull'abolizione di Ban City: vergogna. Non so se sono colpevoli about meno. Sto criticando la decisione
Il real vuole firmare Mbappe nel 2021. Madrid è sicuro che non rinnoverà il contratto con il PSG
Barcellona ha offerto Coutinho All'Arsenal e Newcastle (Goal.com)
Klopp su FFP: ieri non è stato buono. Se i club e i paesi più ricchi fanno quello che vogliono, complicherà la situazione
Bale Trolles Real anche in panchina: annoiato, addormentato e guardando il cannocchiale