Italy

MotoGp, Petrucci furioso con Marquez: “Andava penalizzato. Mi ha buttato fuori”

MotoGp, Petrucci furioso con Marquez: "Andava penalizzato. Mi ha buttato fuori" (foto Ansa)

MotoGp, Petrucci furioso con Marquez: “Andava penalizzato. Mi ha buttato fuori” (foto Ansa)

ROMA – Petrucci punta il dito contro la Direzione gara del Mugello [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] e si sfoga: “Marquez andava squalificato”. Il pilota ternano, infatti, a inizio gara è stata toccato da Marquez ed è stato costretto ad andare fuori pista per poi rientrare al decimo posto.

Petrucci poi è riuscito a rimontare fino al terzo posto:

“Marquez mi ha buttato fuori” ha detto il ternano a Motorsport.com. “Fortunatamente c’era una via di fuga in asfalto ma al primo giro sono passato nono, Ho perso sei posizioni e molto tempo. Per recuperare tutte queste posizioni ho spinto tantissimo e ho dovuto tirare fuori il massimo. Ho fatto il giro veloce della gara. A quel punto sono tornato tra i primi tre, ma ho spinto troppo e a 5 giri dalla fine la moto ha iniziato a perdere un po’ potenza a causa di un problema alla pompa della benzina, ma soprattutto avevo la gomma posteriore finita. Non avevo più trazione e a quel punto era difficile sia fermare la moto che accelerare. Quindi ho perso la Top 5. Mi spiace molto per il team perché ha fatto un grande lavoro, abbiamo avuto diversi problemi in gara e vedremo di ritornare nella Top 5 a Barcellona”.

E ancora:

“Non sono un direttore di gara, ma penso che la direzione avrebbe dovuto fare qualcosa. In Safety Commission era stato deciso che qualora un pilota avesse rovinato la gara di un altro pilota sarebbe stato penalizzato. Ero terzo e la curva dopo ero decimo. Mi ha spinto fuori e sono stato fortunato perché avrei potuto fare un incidente”.

Football news:

Ocampos ha fatto tutto per la vittoria di Siviglia: prima ha segnato, e poi ha messo il maglione del portiere e al 101 ° minuto trascinato il colpo del portiere Eibar
Pizarro ha concluso la carriera di giocatore. I calciatori di Werder lo hanno scosso tra le sue braccia dopo la partita
Aitor Karanka: quando il Real Madrid vince, si parla sempre dei giudici
Gendusi non si allena per due settimane con L'Arsenal per affrontare Arteta. I londinesi possono venderlo
Alexander Elagin: vuoi vivere un uomo con un uomo, una donna con una donna-vivi! Ma non fate i bambini
Pizarro ha finito. E 'venuto a Werder quattro volte ed E' diventato una leggenda
Lloris sulla rissa con Son: fa parte del Calcio. A volte capita