Italy

Papà di Gioele in lacrime: "Amo mio figlio, aiutatemi a trovarlo" 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Papà di Gioele in lacrime: Amo mio figlio, aiutatemi a trovarlo

"Volevo fare questo appello: chiunque abbia visto qualcosa dopo l'incidente, nelle campagne, si faccia avanti e chiami la Polizia. Io amo mio figlio e lo voglio trovare". E' lo straziante appello, tra le lacrime, lanciato da Daniele Mondello, il papà di Gioele, il bimbo di 4 anni scomparso dallo scorso 3 agosto insieme con la madre, Viviana Parisi, poi trovata morta sotto un traliccio. L'uomo, visibilmente scosso e dimagrito si è rivolto a chiunque abbia visto qualcosa dopo l'incidente avvenuto il 3 agosto sulla A20 Messina-Palermo ma soprattutto quanto accaduto dopo, nelle campagne, da dove si sono perse le tracce di madre e figlio.


Football news:

È ora di imparare i nomi dei nuovi eroi del Borussia Dortmund. Ora ci fanno gol 17-year-old ragazzi
Paul Fonseca: è importante riportare Smalling alla Roma. Abbiamo solo 3 difensori centrali
Arteta su 2-1 con West Ham: L'Arsenal ha reso la vita più difficile per le perdite, ma ha combattuto e creduto nella vittoria
Centrocampista Palace Townsend: potrebbe battere il Manchester United e con una differenza maggiore. Momenti abbiamo avuto
Philippe Coutinho: Sono motivato e voglio lavorare diligentemente per tutto è accaduto sul campo
Torres su Chelsea: pensavo di poter rimanere il miglior giocatore, ma era instabile. Anche se abbastanza successo
L'ex difensore del Manchester United Gary Neville ha commentato i calci di rigore contro i mancuniani nella partita del 2 ° turno della Premier League contro il Crystal Palace