Italy

Pif contro il “tweet elettorale” di Matteo Salvini su Palermo allagata e gli immigrati: “Un modo di fare politica che fa schifo”

Dal canto suo Salvini, a margine di una manifestazione a piazza Montecitorio, ha tentato di abbassare i toni. “L’importante è che salvino tutti quelli che devono essere salvati. Oggi sono zen”, ha detto

“Tweet pubblicato mentre le auto galleggiavano, alcuni genitori con i propri figli cercavano salvezza nuotando e mentre arrivava la notizia di una coppia morta annegata in un sottopassaggio. Mi sembra chiaro ed evidente che questo tweet ‘elettorale’ faccia semplicemente schifo!”. È il duro sfogo di Pif, che in un post pubblicato su Facebook critica duramente quanto scritto da Matteo Salvini in un tweet pubblicato mercoledì, mentre la città di Palermo veniva sommersa da un violento nubifragio che per tre ore si è abbattuto sulla città siciliana.

“A furia di pensare solo agli immigrati, il sindaco Orlando dimentica i cittadini di #Palermo: basta un temporale e la città finisce sott’acqua”, aveva scritto il leader leghista, suscitando indignazione sui social e da parte di molti esponenti della maggioranza ma anche di diverse personalità dello spettacolo come Roy Paci.

È il prodotto di un modo di fare politica che fa semplicemente schifo”, ha scritto ancora Pif a proposito del post di Salvini, “Non è una questione di destra o di sinistra, fa semplicemente schifo e basta. Lo schifo non risolve i problemi del Paese. Lo schifo illude il popolo e fa avere un meraviglioso stipendio, e poi un’ottima pensione, a chi lo crea”, ha concluso il regista siciliano.

Dal canto suo Salvini, a margine di una manifestazione a piazza Montecitorio, ha tentato di abbassare i toni. “L’importante è che salvino tutti quelli che devono essere salvati. Oggi sono zen”, ha detto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

“Diletta Leotta torna single? Finita la storia con Daniele Scardina”

next

Football news:

Thomas Tuchel: se entrambe le gambe sono intatte, potresti vedere il mio sprint di 40 metri
Il PSG ha salvato il favorito di Tuchel: Shupo-Moting ha ottenuto tutto GRATIS, è riuscito a non segnare da un centimetro, e ora ha tirato Parigi in semifinale Champions League
Gian Piero Gasperini: la cosa più triste è che eravamo così vicini. Posso solo ringraziare i ragazzi
Neymar è diventato il giocatore della partita Atalanta-PSG. Ha dato il passaggio
🇫 🇷 Il PSG ha sofferto per tutti i quarti di finale e lo ha girato in 149 secondi. Hanno tolto la maledizione italiana e sono arrivati così lontano in Champions League per la prima volta in 25 anni
😫 🔜 😅 Il dolore del psg si trasformò in felicità: in tre minuti le stelle sofferenti si trasformarono in re celebranti
Il Club Italiano per il 10 ° anno consecutivo non vincerà la Champions League. E ' anti-record