Italy

Rivoli, uccide a coltellate il cane e poi gli dà fuoco: arrestato un 44enne

RIVOLI. Uccide il cane e gli dà fuoco. Un uomo di 44 anni, ieri mattina, lunedì 18, è stato arrestato dai carabinieri stazione di Rivoli per resistenza a pubblico ufficiale, porto d’arma bianca e uccisione di animale. Secondo quanto ricostruito dai militari, che sono arrivati sul posto dopo le segnalazioni dei vicini che avevano sentito i lamenti del cagnolino intorno alle 7, l’uomo, a suo dire dopo essere stato morso dal cane, lo avrebbe ucciso a coltellate. E poi, dopo averlo portato all’esterno della casa, avrebbe anche tentato di dargli fuoco usando un accendino e dell’alcol etilico.
L’intervento dei carabinieri
I militari del capitano Giovanni Piscopo sono rimasti senza parole davanti alla scena. Ma in breve hanno reperito sia il coltello con cui avrebbe infierito sul povero animale, sia la boccetta dell’alcol. I resti del cane sono stati portati via dal servizio veterinario dell’Asl To3.

I perché dei nostri lettori

Perché ritengo il giornale valido con articoli interessanti, redatti da validi giornalisti ed opinionisti. Non ultimo, nonostante sia lontano, sono rimasto attaccato alla mia città, Torino. La possibilità di leggere il giornale online, puntualmente, è per me un vantaggio.

Roberto

I perché dei nostri lettori

La Stampa è autorevole, lineare, ed essenziale. Senza fronzoli. E’ locale e globale. Copre spesso temi e aree geografiche lontane dalle luci della ribalta.

Matteo, Mantova

I perché dei nostri lettori

Sento il bisogno di avere notizie affidabili e controllate sia a livello nazionale che locali. I commenti degli editorialisti sono preziosi, aiutano a leggere tra le righe i fatti.

Angelo, (TO)

I perché dei nostri lettori

Nel 1956 avevo 5 anni e guardavo le foto (le figure) della Stampa che mio padre acquistava ogni giorno. Ho mantenuto l’abitudine paterna, ed in questo periodo, mi è arrivato, da mia figlia, un abbonamento digitale: la ringraziai dicendole che quel cibo per la mia mente, valeva molto di più di una torta di compleanno.

Ezio, Pocapaglia (CN)

I perché dei nostri lettori

Perchè è comodissimo: a disposizione ovunque si sia, disponibile già di notte e a minor costo; ora anche email d'aggiornamento lungo la giornata: cosa si può chiedere di più?

Vittoria, (TO)

Football news:

Il CAS non ha stabilito la maggior parte delle violazioni dichiarate di Man City
Man City: Il Club accoglie la decisione del CAS e ringrazia per la corretta causa
Il classico piano di Mourinho per le grandi partite ha funzionato perfettamente. L'Arsenale crudo di Arteta è un bersaglio conveniente
Bartomeu about Javi in barca: tutto il tempo. Non stiamo cercando un allenatore
Mourinho su Europa League: Chiedi a Hamilton se vuole vincere la Formula 2
Manchester City giocherà in Champions League. CAS ha accettato l'appello
Carragher su APL: Liverpool è in grado di ripetere il successo, ma hanno bisogno di trasferimenti