Italy

Roma, 18enne aiuta un anziano colto da un infarto: nessuno dei presenti è intervenuto

Leggi anche

Coronavirus, ex Caserma Serena: salgono a 244 i positivi

Cronaca

Aumenta il numero di soggetti positivi al coronavirus nell’ex Caserma Serena

affitta ambulanza siena bergamo

Cronaca

Nonostante avesse già contratto il coronavirus, la donna ricoverata ha negato di essere stata positiva. Tre soccorritori costretti all’isolamento.

Coronavirus, la lista delle dieci professioni più a rischio di contagio

Cronaca

Un’indagine realizzata da Lenstore mostra quali sono le dieci professioni lavorative maggiormente rischio di contagio dal coronavirus.

Italia, indice Rt del Covid sotto 1: casi regionali aumentati

Cronaca

L’Rt del coronavirus in Italia è tornato ad essere superiore ad 1: le regioni con indici più alti sono Trentino Alto-Adige e Sicilia.

Syria D'Amico, di 18 anni, ha salvato un uomo in spiaggia da un infarto, mentre nessuno dei presenti è intervenuto.

Syria D’Amico, di 18 anni, ha salvato un uomo in spiaggia da un infarto, mentre nessuno dei presenti è intervenuto.

A 18 anni salva un uomo da un infarto

Alla fine del suo turno con la Protezione Civile Dolphin sul Litorale di Ladispoli, Syria D’Amico ha salvato la vita ad un uomo.

In base a quanto riportato da Il Messaggero, l’anziano si era accasciato a terra, mentre la ragazza era al bar con la madre. Appena visto l’uomo in difficoltà la 18enne ha deciso di intervenire, sentendo subito il polso. La moglie le ha detto che l’uomo soffriva di cuore e la ragazza ha iniziato il messaggio cardiaco. “A poco a poco ho visto che la situazione stava rientrando nella normalità.

Dico la verità: dopo ho avuto un crollo emotivo”, ha confessato in seguito la 18enne. Sembra che Syria D’Amico sia stata l’unica ad intervenire per salvare l’uomo. Quest’ultimo è stato in seguito trasportato presso l’Aurelia Hospital. Nella caduta ha riportato anche alcune fratture tra cui quella a una costola che ha perforato il polmone. L’uomo non sarebbe in pericolo di vita.

Il ringraziamento del sindaco

Attraverso un messaggio su Facebook il sindaco di Ladispoli ha voluto ringraziare Syria per il suo gesto. A tal proposito ha scritto: “Lei è Syria D’Amico, nostra concittadina impiegata sulle spiagge di Ladispoli con la Protezione Civile Dolphin nel progetto “E…State al Sicuro”. Ieri Sirya, al termine del suo turno di servizio, ha soccorso un uomo colto improvvisamente da un malore sul lungomare Marina di Palo, effettuando un massaggio cardiaco in attesa dell’arrivo dell’ambulanza.

A nome della città di Ladispoli la ringrazio pubblicamente per aver contribuito a salvare una vita umana. Colgo l’occasione per ringraziare anche tutti gli altri volontari che, ogni giorno, presidiano le nostre spiagge con grande spirito di sacrificio e senso del dovere”.

Football news:

Suarez ha superato la visita medica e ha firmato un contratto con L'Atletico
Alvaro Morata: la Juventus è vicina alla vittoria della Champions League ogni anno. Speriamo che questa volta ci riusciremo
Suarez - Messi: sarò Sempre grato per quello che tu sei l'uomo, perché tutti sanno che sei un giocatore
Il figlio di Rory Delap (sì, quello che ha gettato out) sta già segnando per Man City
Gian Piero Gasperini: Ilicic ha chiesto di Miranchuk: cosa ha che non ho?. Ho risposto: testa
Alvaro Morata: molti attaccanti segnano 30-40 gol, ma non vincono nulla. Sono abituato a prendere i trofei
Il Milan è in trattative con Tottenham per il trasferimento di Orje