Italy

Sanremo 2021, Fedez “sviene” tra le braccia di Damiano dei Maneskin nel backstage

Attualità

Sanremo 2021, Fedez “sviene” tra le braccia di Damiano dei Maneskin nel backstage

È la scena immortalata in una foto scattata nel backstage del teatro Ariston durante la terza serata del Festival di Sanremo e diventata virale sui social

Fedez “svenuto” tra le braccia di Damiano dei Maneskin. È la scena immortalata in una foto scattata nel backstage del teatro Ariston durante la terza serata del Festival di Sanremo e diventata virale sui social. Il cantante marito di Chiara Ferragni, euforico e finalmente rilassato dopo la sua esibizione con Francesca Michielin, ha voluto ironizzare sulla sua ansia, sdraiandosi come svenuto tra le braccia del collega, che lo sorreggeva. L’espressione divertita di Damiano la dice lunga sulla gag orchestrata con Fedez.

Tutto nasce dal fatto che durante la prima serata di Sanremo 2021, Federico Lucia era davvero molto teso e in ansia per il debutto: lo si è visto pallidissimo sul palco dell’Ariston scoppiare in lacrime tra le braccia di Francesca Michielin al termine della loro esibizione. Ma è stato anche lui stesso a parlare della cosa ai suoi fan sui social, mostrando i braccialetti anti-ansia che porta ai polsi: funzionano? A giudicare da come era decisamente più sciolto e disinvolto durante la serata delle cover (tanto da lanciarsi anche in un salto acrobatico sull’onda dell’entusiasmo del momento) possiamo dire di sì.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

Sanremo 2021, una storia vera: Fulminacci ha “strapazzato” Penso Positivo. L’ho scritto invocando Jovanotti, e Jovanotti mi ha risposto (mentre venivo “flagellato” da Twitter)

next
meteo

Football news:

Saka, Dzeko, Huan Bissaca e Gerard Moreno rivendicano il titolo di giocatore della settimana in Europa League
Real Madrid e Modric hanno concordato di estendere il contratto per un anno. Il giocatore ha accettato di abbassare lo stipendio
Roma per la prima volta dal 1991 è entrata in 1/2 di finale di Coppa UEFA/Europa League
Contrasto prima del fischio a Praga: i giocatori di Slavia si sono allineati davanti All'Arsenal in ginocchio
Unai Emery: abituato alle partite contro i suoi ex club, in modo che le partite con L'Arsenal non è qualcosa di nuovo
Bevo birra, champagne, vino rosso. Mangio formaggio e caviale. Figo sulla visione del Calcio
Figo su Messi e Ronaldo: tartufi con caviale difficile da confrontare