Italy

Sgarbi si scaglia su Pd e Cinque Stelle: gli incentivi alla mobilità non tengono conto delle famiglie povere

Leggi anche

Manfredi: "Le Università riaprono a settembre"

Politica

Gli Atenei riaprono a settembre. È quanto annunciato dal ministro Manfredi. Ci saranno alcune novità: come cambierà l’università nei prossimi mesi?

giorgia-meloni nome camera

Politica

Giorgia Meloni boccia la proposta grilina di cambiare il nome alla Camera dei deputati aggiungendo anche “deputate”.

sbarco migranti augusta

Politica

L’ira di Nello Musumeci dopo la notizia di 8 positivi al Coronavirus in seguito allo sbarco di migranti ad Augusta.

Salvini a Roma: "Chiudere i campi rom con un lucchetto"

Politica

Salvini in visita al deposito Atac della Magliana, Roma, commenta la presenza dei campi rom nelle vicinanze: “Chiusura dei campi è un obiettivo”

Ancora una volta, Sgarbi prende di mira il Governo. Stavolta si scaglia contro il bonus che consente l'acquisto di un monopattino. Ecco perché.

Vittorio Sgarbi contro il bonus monopattino

Ancora una volta Vittorio Sgarbi si scaglia contro il Governo, e stavolta lo fa sul bonus per monopattino. In realtà, il buono “incriminato” riguarda l’acquisto di monopattini, bici e tutti i mezzi di trasporto che impattano poco sull’ambiente.

Sgarbi contro il Governo sul bonus monopattino

Lo storico dell’arte s’interroga: “Che senso ha, con milioni di persone in difficoltà economiche, che non riescono a pagare le bollette di acqua, luce e gas, riconoscere un bonus per monopattini e bici elettriche? Quali criteri si adottano nella scala delle priorità?” scrive Sgarbi su Twitter, e lo domanda a quello che definisce “un governo di marziani“.

La critica mossa al Governo è proprio questa: pensare a un bene a detto di Sgarbi non necessario, in un periodo di estrema necessità per tante famiglie. Il monopattino, dato il suo costo, non è un bene di prima necessità.

Che cos’è il Bonus mobilità

Il Bonus mobilità prevede l’acquisto di mezzi di trasporto con un impatto basso sull’ambiente. È inserito nel decreto Rilancio e ha l’obiettivo di proporre mezzi di trasporto alternativi all’automobile, come biciclette (anche elettriche o a pedalata assistita), monopattini, monowheel, segway e hoverboard. Il decreto prevede un bonus fino al 60 per cento della spesa per un massimo di 500 euro sull’acquisto del mezzo. Tutti i cittadini italiani possono richiederlo solo se maggiorenni.

Inoltre, bisogna essere residenti in grandi città, poiché sono i centri più esposti al traffico. La Ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, ha parlato di “bonus secco” erogato attraverso una piattaforma online predisposta sul sito del Ministero dell’Ambiente. Il bonus verrà erogato dopo l’acquisto del veicolo: accedendo alla piattaforma web, il beneficiario dovrà inserire i dati dello scontrino emesso e riceverà, così, un rimborso diretto fino al 60% del prezzo totale per un rimborso massimo di 500 euro, indipendentemente dal valore totale dell’acquisto.

Il Bonus mobilità fa parte di un progetto più grande, che va nella direzione di una svolta green del Paese. Bisognerà capire quanto ciò sia conciliabile con le difficoltà che stanno affrontando le famiglie italiane.

Football news:

Ander Herrera: se il PSG non vince la Champions League, non sarà un fallimento
Arsenal sta indagando sul trasferimento di pepe per 72 milioni di sterline. Il club vuole sapere se ha pagato troppo
Ole-Gunnar Sulscher: il Manchester United sa quanto sia doloroso cedere alle semifinali. I giocatori principali sono ora di mettersi alla prova
L'Arsenal ha annunciato la partenza del direttore sportivo Sanlea
L'allenatore del Bayern che ha distrutto il Barça. Era al quartier generale di Lev alle 7:1 in Brasile
Barcellona ha offerto Pochettino un contratto sotto lo schema 1+1. Il club e ' in contatto con Allegri e Henri
Chiamami Nettuno🧜 🏼 ♂️. Ronaldo si tuffò a una profondità di 14 metri