Italy

Sport, Samb: scontro ad alta quota tra i rossoblu e il Modena. Rivieraschi a caccia dei tre punti

di Marco De Berardinis

Montero deve ancora fare a meno di Rocchi, Chacon e Cristini. Si giocherà al Riviera delle Palme domenica alle h.15:00

Continua il tour de force dei rivieraschi che, dopo aver archiviato con un po’ di rammarico il pari di Verona contro l’Imolese, i rossoblu dovevano osare di più, devono subito guardare al prossimo match, il calendario infatti li vedrà opposti al Modena, nella terza gara in otto giorni, valida per la settima giornata di campionato che si disputerà al Riviera delle Palme domenica 25 ottobre.

A partire dalla gara contro il Modena i rossoblu sono attesi da un trittico di gare che testeranno le vere le potenzialità di questa squadra, infatti dopo quella contro i gialloblu, i ragazzi di Montero affronteranno in trasferta il Sudtirol di Vecchi e la domenica successiva riceveranno al Riviera un’altra corazzata e cioè il Perugia di Caserta. Dopo queste tre gare, sapremo le vere potenzialità di questa squadra.

Dando uno sguardo alla rosa dei gialloblu, la società dopo aver riconfermato sulla panchina Michele Mignani, ha mantenuto l’ossatura dello scorso anno e cioè il portiere Gagno, i difensori Zaro, Bearzotti, Ingegneri e Varutti, il centrocampista Davì, l’attaccante Spagnoli e facendo acquisti di spessore, nello specifico il bomber Costantino proveniente dalla Triestina, l’altra punta Monachello arrivata dall’Atalanta, il centrocampista Castiglia dalla Salernitana, l’esperto difensore centrale Pergreffi svincolato, il fantasista Sodinha e la punta Scappini dalla Reggiana, dunque un organico da categoria superiore, come detto in precedenza, allestito per la promozione diretta in serie B.

Gli emiliani, al pari di Triestina, Padova, Carpi, Cesena e Sudtirol, in estate hanno allestito un organico di prim’ordine per puntare decisamente alla serie B e dunque saranno un duro banco di prova per i ragazzi di Montero e testare le vere potenzialità di Maxi Lopez e compagni, nonostante gli emiliani siano reduci dal pari interno contro la Feralpisalò.

In graduatoria i ragazzi di Mignani sono sesti con 10 punti, uno in meno dei rossoblu, avendo ottenuto 3 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte, con 9 goal fatti e 4 subiti

Lo scorso anno al Riviera la gara terminò sull’1-1 con reti di Di Massimo e Rossetti, sulla panchina degli emiliani sedeva Mauro Zironelli, poi esonerato e sostituito dall’attuale tecnico Michele Mignani, mentre su quella dei rossoblu Montero.

Tornando ai rivieraschi, contro i gialloblu il tecnico uruguagio non potrà ancora contare su Cristini, Chacon e Rocchi, disponibili tutti gli altri. Dunque rosa quasi al completo per mister Montero che avrà varie alternative in tutti i reparti. Fermo restando la conferma del modulo e cioè il 4-3-1-2, si prevedono degli avvicendamenti rispetto alla gara di mercoledì scorso, come ad esempio Lavilla e Liporace che potrebbero prendere il posto sugli esterni di Scrugli ed Enrici, in avanti Lescano potrebbe sostituire Nocciolini al centro dell’attacco, conferma invece per tutti gli altri.

Questo dunque il probabile undici che dovrebbe schierare il tecnico uruguagio al Riviera:

Nobile tra i pali, linea difensiva a quattro composta da destra a sinistra da Lavilla, Di Pasquale, D’Ambrosio e Liporace, D’Angelo sarà il play maker davanti alla difesa, con ai lati Shaka Mawuli a destra ed Angiulli a sinistra, Botta sarà il rifinitore davanti alle due punte Maxi Lopez e Lescano.

Dall’altra parte il tecnico dei gialloblu Mignani recupera Pergreffi e Mignanelli  che tornano dunque titolari dopo aver scontato la squalifica, i restanti nove dovrebbero essere gli stessi che hanno pareggiato al Braglia contro la Feralpisalò, confermato anche il 4-3-1-2, dunque questo l’undici anti-Samb:  Gagno tra i pali, Bearzotti, Zaro, Pergreffi e Mignanelli saranno i quattro di difesa, Davì, Gerli e Castiglia i tre di centrocampo; Sodinha il rifinitore, Scappini e Spagnoli le due bocche di fuoco.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Mattia Caldera di Como. Il fischio d’inizio è fissato per le di domenica 25 ottobre. Alla gara potranno assistere 1.000 spettatori. I biglietti si possono acquistare sia online che nelle rivendite autorizzate Vivaticket.

controModenaSamb

Football news:

Non ho trovato la grandezza di Maradona. Ma non riesco a smettere di pensare a lui
Carvajal salterà 4 partite del Real Madrid e prevede di tornare al derby con atletico
Messi è sempre andato molto senza palla. Meglio di tutti, questo problema è stato risolto da Guardiola
Trent sul calendario APL: devi cambiare qualcosa. Non abbiamo il tempo di recuperare, questo porta a lesioni
Emir Kusturica: Ronaldo è l'ideale, ha guadagnato un sacco di soldi, ma dov'è la sua identità? Cosa puo ' dirmi? Niente
Maradona è il miglior Dribbler con un numero fenomenale di gol e assist. Ma e ' vero che ha vinto la Serie A da solo?
Campionato Italiano. La Juventus giocherà con Benevento, Atalanta Miranchuca contro Verona, L'Inter in trasferta con Sassuolo