Italy

“Ti vuoi divertire con mia figlia?”. Il prezzo? Quasi mille euro. Ma emergono altri particolari assolutamente raccapriccianti

Aveva messo in vendita il corpo della figlia di appena due anni in cambio di mille euro. Protagonista una donna statunitense, che era arrivata a inviare decine e decine di messaggi a dei perfetti sconosciuti allegando una foto della bambina a un testo decisamente esplicito: “Ti vuoi divertire con mia figlia?”. Il prezzo? Quasi mille euro. La donna non poteva sapere che dall’altra parte dello schermo, a ricevere i messaggi, c’erano degli agenti sotto copertura che l’hanno immediatamente incastrata.

Sarah Marie Peters, 25 anni, si è dichiarata colpevole ed è stata condannata a 40 anni di reclusione con l’accusa di favoreggiamento alla prostituzione. La vicenda si è verificata a Houston e la donna avrebbe agito prevalentemente sui social network. Oltre a quella della figlia la donna avrebbe inviato anche altre foto di giovani ragazze. Gli investigatori hanno visto la Peters salire su un autobus con sua figlia per recarsi a Conroe, dove pensava di incontrare un uomo che avrebbe pagato per la bimba. Caduta nella trappola è stata arrestato il 22 febbraio. Sua figlia è stata posta sotto la custodia dei servizi di protezione dell’infanzia statali.

Football news:

Eric Djemba-Djemba: Pogba e bruna sarebbero seduti in riserva con Scholes e Keen
Klopp sul campionato: non si paragonerebbe mai a Dalglish e Shankley
Dimitar Berbatov: in precedenza si trattava di un campionato del Manchester United, ora - sulla top 4
Zidane vuole vedere Manet nella vita reale, ma il club non può permettersi questo trasferimento
Manchester United e Man City hanno fatto richieste su Griezmann. Barcellona non vuole lasciarlo andare
Alaba e Koulibali sono tra gli obiettivi di trasferimento di Guardiola. Vuole iniziare la ristrutturazione A Man City
La nuova forma di Chelsea è ispirata ai sarti di Londra. Con il logo Three, la squadra di Lampard ha subito perso tre dal West Ham