Italy

«Un posto al sole», al via le riprese delle nuove puntate: distanza sociale e niente baci e abbracci

«E un posto al sole ancora ci sarà». Alla giusta distanza: per la gioia dei fan il set di «Un posto al sole», che nelle scorse settimane aveva subito uno stop a causa del lockdown, si è rimesso in moto. Sono infatti iniziate le riprese delle nuove puntate, che dovrebbero riuscire ad andare in onda già a partire dalla metà del mese di luglio. «La serie riprende grazie all’impegno di Rai Fiction, CPTV Rai di Napoli e Fremantle che producono la serie, nel rispetto del protocollo di sicurezza e delle norme necessarie alla tutela di tutte le persone impegnate sul set», si legge in una nota pubblicata sulla pagina Facebook della soap di Rai 3. Primo ciak a Palazzo Palladini, dove si intrecciano le vicende dei protagonisti. Gli interni invece saranno girati nei prossimi giorni presso il CPTV di Napoli, sempre rispettando rigorose misure sanitarie: «Le troupe al lavoro saranno tre, una in esterni e due in interni, ma non sono previsti cambi di studio tra una troupe e l’altra. Il set sarà sanificato al mattino e a fine giornata».

Scene riscritte

Inevitabilmente sono state riscritte alcune scene, per mantenere il distanziamento sociale: «Niente baci e abbracci, e se si vedranno scene di vicinanza saranno solo un escamotage della regia». Novità anche per quanto riguarda il cast: «Ogni attore avrà il suo camerino fisso dove riceverà i costumi igienizzati al mattino e a fine giornata. Il set, su cui sarà presente solo il personale strettamente necessario, verrà sanificato ad ogni ciak. Si indosseranno mascherine e guanti, il regista avrà anche la visiera. Per il momento sono sospesi trucco e parrucco, ogni attore si preparerà autonomamente». Tutti gli attori e gli addetti ai lavori sono già stati sottoposti test sierologici - saranno ripetuti periodicamente - ma ad ogni ingresso del set sarà comunque misurata la temperatura.Intanto, per ingannare l’attesa, i fan possono continuare a seguire su Raiplay fino a domenica 21 giugno la pubblicazione quotidiana delle puntate di «Un po’ sto a casa», spin-off lanciato durante la quarantena per rimanere vicini ai telespettatori più affezionati.

Football news:

Gasperini sui due rigori della Juve: sono al di sopra di qualsiasi regola in Italia. Dovevamo tagliarci le mani?
Sarri Pro 2-2 con Atalanta: abbiamo giocato con una delle migliori squadre europee in questo momento
Pep Guardiola: Man City ha vinto la Champions League sul campo. Spero che la UEFA ci permetta di giocare
Atalanta ha esteso la serie senza sconfitte a 14 partite e occupa il 3 ° posto nella serie A
Ronaldo ha segnato il 27 ° gol in Serie A, realizzando un rigore nel gioco con L'Atalanta. L'immobile ha 29 palle
Sterling ha segnato 27 gol in una stagione e ha battuto il suo record. Ha fatto una tripletta in una partita con Brighton
Tre giocatori Atalanta hanno segnato 15 + gol nella stagione di serie A. Questo è il miglior punteggio dal 1952