Italy

Valtellina, frana tra Chiareggio e Chiesa Valmalenco: 3 morti

Una frana si è abbattuta in Valtellina, causata probabilmente dalle forti piogge delle ultime ore. Nel pomeriggio di oggi, mercoledì 12 agosto, poco dopo le 17 uno smottamento del terreno ha provocato una frana di fango che ha travolto un’auto con a bordo quattro persone, che è stata poi trascinata nel torrente Mallero che scorre sotto la strada.

Sotto la frana madre, padre e figlia

Secondo le prime informazioni, sulla vettura rimasta coinvolta viaggiavano una donna, un uomo e due bambini. Tre i morti al momento accertati, ovvero l’uomo, la donna e la piccola. Di loro non sono ancora state rese note le generalità. Con ogni probabilità le vittime farebbero però parte dello stesso nucleo familiare e sarebbero padre, madre e figlia. Nell’abitacolo anche un bambino di 5 anni che è stato raggiunto dai soccorritori e trasportato in elisoccorso all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Al momento è vivo ma si trova in gravi condizioni. Una quinta persona sarebbe riuscita a uscire dall’abitacolo e, dopo essere stata soccorsa dal personale medico in un albergo poco lontano, è stata trasportata in ospedale a Lecco. Si tratta di un maschio di 49 anni che ha rimediato una ferita aperta all'addome.

Fratellino trasportato d'urgenza in ospedale

La frana ha coinvolto l’arteria che collega Chiareggio e Chiesa Valmalenco, in provincia di Sondrio, in Valtellina. La tragedia è avvenuta proprio nel territorio di Chiareggio, una frazione in quota di Chiesa in Valmalenco. La centrale operativa del servizio emergenza urgenza sanitaria ha inviato sul luogo i vigili del fuoco , i carabinieri, gli uomini del Soccorso Alpino e del Sagf della Guardia di Finanza. Oltre a due ambulanze, l’auto con a bordo il medico e l’elicottero decollato dalla base di Caiolo al quale si è poi aggiunto quello fatto intervenire da Como. Un elicottero ha trasportato il bimbo in codice rosso all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Si continua a scavare nel fango anche perché per il momento non si esclude la possibilità che vi possano essere altre vetture coinvolte. Diverse le squadre di vigili del fuoco, per un totale di venti uomini coordinati dalla centrale operativa di Sondrio, che stanno operando sulla strada provinciale all'ingresso del paese di Chiareggio. Sono state soccorse anche altre persone che però non sarebbero ferite in modo grave. Sotto la frana potrebbe esserci ancora qualcuno, come ha fatto sapere Areu Lombardia in una nota. Lo smottamento del terreno è stato probabilmente provocato dal violento temporale che si è abbattuto sulla zona coinvolta. Il primo cittadino di Chiesa, Renata Petrella, ha detto che sovente si verificano smottamenti dei genere in questa zona in seguito a temporali, ma che mai si era verificato un distacco così importante. La tragedia è avvenuta all’altezza dell’ex hotel Baita dei Pini all’ingresso della frazione.

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha scritto sulla sua pagina Facebook: "In contatto con i soccorritori di Areu e della Protezione civile, purtroppo apprendo la disgrazia che è avvenuta nel pomeriggio, una valanga di detriti è piombata a valle all'imbocco dell'abitato di Chiareggio, località turistica in quota di Chiesa in Valmalenco (Sondrio)".

Football news:

Braithwaite ha subito un infortunio al quadricipite durante l'allenamento del Barça
Kane ha segnato 5 (1+4) punti nella partita con Southampton
Son Hyun Min ha fatto una partita di poker contro Southampton. Tutti i gol-con gli assist di Kane
Bale su Tottenham: speriamo di poter vincere il trofeo se non due
Spettacolo sulla preseason del Manchester United: non ci siamo preparati come volevamo. Ora l'inizio della stagione, abbiamo dovuto essere fresco
Pep Guardiola: devo meritare un nuovo contratto. Devi vincere
Il Barcellona venderà Semeda a Wolverhampton