logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo logo
star Bookmark: Tag Tag Tag Tag Tag
Monaco

Partita Malizia II guidata da Pierre Casiraghi e Boris Herrmann che accompagna Greta Thunberg in una traversata atlantica

L'IMOCA 60 Malizia II, guidata da Pierre Casiraghi e Boris Herrmann, è partita da Plymouth con a bordo la giovane svedese Greta Thunberg per una traversata atlantica che attraccherà entro il 23 settembre a New York per partecipare al vertice mondiale sul clima delle Nazioni Unite.

Greta ha scelto di navigare con il Team Malizia per attraversare l'Atlantico dall'Inghilterra e utilizzare un mezzo di trasporto zero - emissioni.

Pierre Casiraghi, fondatore del team Malizia e co-skipper, durante questa traversata dell'Atlantico, ha dichiarato: "Penso che dobbiamo sensibilizzare il grande pubblico sull'aumento delle emissioni mondiali e dell'inquinamento dovuto all'attività umana. Convincere i governi e le istituzioni internazionali a mobilitare e applicare le leggi per proteggere l'umanità e la biodiversità è della massima importanza per il futuro del nostro pianeta. Greta è un ambasciatore che trasmette un messaggio fondamentale sia per la nostra società che per la sopravvivenza delle generazioni future. Il team di Malizia e io siamo orgogliosi di attraversare l'Atlantico al suo fianco ed accompagnarla in questo trasporto che è ancora uno dei pochi oggi a non emettere emissioni fossili. Spero che questo cambierà nel prossimo futuro. Rispetto il coraggio di Greta per affrontare questa avventura, il suo impegno totale, il suo sacrificio e la sua lotta per quella che è probabilmente una delle maggiori sfide che l'umanità deve affrontare oggi. "

Skipper e navigatore professionista, Boris Herrmann aggiunge: "Greta ha il coraggio di affrontare l'ignoranza e l'ingiustizia riguardo alla crisi climatica. Non mi sorprende che lei consideri questo viaggio abbastanza realizzabile per lei, tenendo conto del suo coraggio nell'esprimersi ad alta voce anche di fronte alle persone più potenti del pianeta. "

All rights and copyright belongs to author:
Themes
ICO